Città egiziana e rinomata meta turistica nel Mar Rosso, Hurghada si estende per circa 40 km lungo la costa senza mai inoltrarsi troppo all’interno del deserto. Località diventata una tipica meta di pacchetti vacanze all-inclusive offerti dalle agenzie viaggi europee, in particolare russe, ceche, italiane e tedesche, Hurghada è divisa in tre località principali: Downtown, la parte più vecchia, Sekalla, quella più moderna, e El Korra Road l’ultima realizzata nel corso del tempo.

Cosa vedere a Hurghada

Se siete amanti della spiaggia e della bellezza in riva al mare Mahmya è quello che fa per voi. Bellissima isola ospitata nella favolosa area protetta dell’Isola di Giftun, Mahmya assomiglia molto alle classiche spiagge dei Caraibi, capace di regalare a tutti i suoi visitatori un piccolo angolo di paradiso dove godersi una giornata di sole, mare e relax

Per tutti i bambini e le famiglie, invece, una visita dal Sindbad Aqua Park è immancabile. Tantissime piscine e spiagge sono messe a disposizione dei turisti per immergersi nel fantastico mondo del divertimento e del relax. Situato a soli 15 minuti dall’aeroporto di Hurghada, il Sindbad Aqua Park è completato anche dal resort Aqua Hotel & Spa che, oltre al parco acquatico, offre un centro benessere completo e camere climatizzate con TV satellitare.

Hurghada, inoltre, è divenuta un centro internazionale per gli sport acquatici come il windsurfing, la vela, la pesca d’altura, il nuoto e, soprattutto, per lo snorkeling e la subacquea, tutte attività che sarà possibile praticare sul luogo grazie anche al fondale marino lussureggiante che si configura come uno dei più belli al mondo, ben conosciuto tra i subacquei, ideale per l’attività grazie alle temperature miti dell’acqua e alla sua limpidezza.