Se amate il vino e la natura, ma non sapete rinunciare alle comodità e al lusso, esiste un modello di vacanza che unisce l’atmosfera della campagna ai comfort di una spa, con un contorno di gusto e cultura. Ecco i 10 migliori hotel dedicati all’enoturismo (arriva la crociera per degustare il vino):

La Farm at Cape Kidnappers, nella spettacolare Hawke’s Bay della North Island neozelandese, è una fattoria dove si possono degustare i migliori vini locali. La struttura mesola la tipica architettura rustica coloniale ad elementi moderni. Inoltre il suo campo da golf offre spettacolari viste sul Pacifico (non perderti il Festival del vino di mele a Francoforte).

Il Meadowood di St. Helena si trova in California, nella Napa Valley. Si tratta di una proprietà  composta da tanti cottages e un ristorante 3 stelle Michelin. La degustazione di vini è ovviamente un must, ma nella proprietà ci sono molte opzioni per imparare anche altro sulla bevanda, sulla sua produzione e sulla sua storia.

Grace Cafayate si trova nella Estancia Cafayate, un’azienda vinicola nlla Valle del Calchaqui, nord-ovest dell’Argentina. Un’area nota per i suoi Torrontes, Malbec e Cabernet Sauvignon. La Estancia offre visioni affascinanti delle Ande e dei vigneti del fondovalle, piscina e spa.

Un albergo membro della catena Relais & Châteaux si trova a  Franschhoek, nei pressi di Cape Town, in Sudafrica. Una struttura che si caratterizza per la colorazione brillante, per il suo cinema, la galleria d’arte contemporanea, lo “Sculpture Garden” di erbe rare e le tante aziende vinicole da visitare nei dintorni.

L’Hotel Marqués de Riscal, disegnato da Frank Gehry si trova a Elciego, nel Nord della Spagna, zona celebre per la produzione della rioja. La sua spa pratica trattamenti con prodotti rigorosamente locali.

La Loisum Wine & Spa Resort è una struttura minimalista, situata appena fuori Langenlois, Bassa Austria, nel cuore vinicolo del Paese. L’albergo è costruito sopra una rete di cantine vecchia 900 anni, che può essere visitata. Cicloturismo tra i vigneti, trekking o il relax nell’immancabile spa sono le attività suggerite.

Boutique Cape Lodge si trova in Australia sudoccidentale, all’interno del suo stesso vigneto, nel cuore della Margaret River Wine Country. L’aerea è famosa per i suoi Chardonnay, Riesling e Cabernet. La proprietà è praticamente affacciata sull’Oceano Indiano e offre tantissime attività.

La Vines Resort & Spa della Valle di Uco, provincia di Mendoza (ancora Argentina),  è un resort, situato in un’area vinicola che produce circa 300 vini di grande qualità, dallo stile che mescola elementi rustici e moderni, come i bagni simili a piccole spa. Il ristorante Siete Fuegos offre carne locale della migliore qualità, mentre una serie di percorsi tra trekking e arrampicata aiutano a smaltire gli eccessi calorici (leggi la ricetta della tagliata al vino).

Le Source de Caudalie è a  Bordeaux. L’hotel si trova nei vigneti Chateau Smith Haut Lafitte ed è stato costruito utilizzando materiali locali “scientificamente”, perché si mescolasse al meglio con l’ambiente che lo circonda. La Spa che offre vinoterapia prevede trattamenti a base di acqua minerale naturale, vino e uva.

Infine non poteva mancare la Toscana, dove sorge il Castello Banfi-il Borgo di Montalcino, una struttura medievale trasformata in albergo di lusso e situato nell’omonima proprietà vinicola che offre una vacanza di relax e degustazione, tra lezioni di cucina, gite in bicicletta o in mongolfiera, con viste sulla magnifica Val d’Orcia.

photo credit: Josep Ma. Rosell via photopin cc