Hamilton è un bellissimo posto con poco più di 3.000 abitanti, ed è  la capitale dell’isola di Bermuda, territorio britannico d’oltremare.  E’ un bellissimo posto in quanto la città si trova in mezzo ad un arcipelago britannico molto conosciuto in tutto il mondo,  che è formato  da più di trecento isolotti corallini, chiamati le Bermude . Hamilton così come tutto l’arcipelago  è anche conosciuto in quanto è  considerato un paradiso fiscale, dove le tasse sono quasi assenti. Le Bermuda sono famose in tutto, e infatti una delle principali voci nell’economia del paese,  è il turismo.

Ad Hamilton pur essendo un bellissimo posto non ci sono tantissime cose da vedere.  Chi viene ad Hamilton non lo fa di certo per visitare la città, ma per lo più si viene in questo luogo per  le bellissime spiagge di quest’isola, e per il suo mare cristallino.  Altra caratteristica che ha reso famosa questa terra, e per il così detto “ triangolo delle Bermuda”, dove in questa zona si sono verificati fenomeni misteriosi come la scomparsa di navi ed arei, che passano per questa zona.  Le immersioni
proprio in questa zona sono molto diffuse, anche per , per visitare i vari relitti.
Le spiagge sono una più bella dell’altra, fra cui spicca la Elbow Beach, la Astwood Cove, John Smith’s Bay, West Whale Bay, Shelly Bay Beach e Somerset Long Bay.  C’è anche qualcosa di culturale,  come il museo Bermuda National Trust Museum.

Alle Bermuda il clima è  sub-tropicale, ed è mite tutto l’anno. Gli inverni non mai freddi  e l’estate   è calda ed umida . I mesi più caldi sono sempre  quelli di luglio e agosto. Il clima è mite tutto l’anno anche perché viene mitigato dalla calda  corrente del golfo. Il momento  migliore per visitare le Bermuda va da aprile
a giugno.

Ad Hamilton si mangia bene e soprattutto  piatti di pesce. Viene cucinato molto alla griglia, e viene anche fritto e condito con  mais, riso ed altri ingredienti.  Buona è anche la frutta, sempre fresca  e saporita.

In questa città ci si sposta in autobus e  con dei  traghetti; si possono anche noleggiare moto e motorini, e  anche biciclette. I servizi pubblici sono  efficienti, e ci sono anche  i taxi. Le strade invece  non sono sempre  tenute  benissimo.

La vita notturna alle Bermuda non è intensissima; ci sono  tanti ristoranti, pub e qualche posto dove si balla e dove si suona musica dal vivo.

Per arrivare ad Hamilton, si fa scalo negli  Stati Uniti, in Canada e Gran Bretagna. A seconda della compagnia che viene scelta si può fare scalo in diverse città americane come  Boston ,Philadelphia,  Fort Lauderdale o altre.