E’ un vero e proprio trionfo di luci colorate nel centro cittadino di Salerno a Natale, una iniziativa che è nata sei anni fa per rallegra le strade con “Luci d’Artista”, questo il nome della manifestazione che inizia a novembre e va avanti fino al prossimo gennaio. Dopo il tramonto, sul calar della sera, si accendono tutte le luci, come in qualsiasi città o paese del mondo, nel periodo natalizio, il centro storico di Salerno diventa uno spettacolare scenario di luminarie, una vera e propria opera d’arte, che rende tutto uno spettacolo incantato, non a caso si chiama “Luci d’Artista”. Pur con tutte le parole a nostra disposizione per descriverlo, non potrebbe rendere chiaramente l’idea.

La “Regata” si può ammirare al centro di Salerno, che vuole mettere in evidenza lo stretto rapporto che lega la costa salernitana e il mare. Il “Vento del Nord”, invece, spira fra via Guercia, via Baratta e via Mobilio, passanti coperti da fiocchi di neve e pali con stalattiti blu tanto è forte il vento che tira. Si entra nell’epoca mitologica tra via Diaz, via Quaranta e via Manzo, arpie e centauri la fanno da padroni.

Un vero e proprio arredo fatto di “Luci d’Artista”, ed è così che Salerno, in piazza Sant’Agostino, si trasforma in una piccola Shanghai con tanto di lanterne magiche che sono la caratteristica della città cinese. In piazza Flavio Gioia c’è l’arcobaleno, in Corso Vittorio Emanuele, invece, tornano anche i pianeti e le stelle cadenti, Il “Giardino Incantato” parte dalla villa comunale di Salerno, attraversa tutto il centro storico con composizioni floreali, bouquet e sei uccelli multicolori.

Un tunnel luminoso di luci led blu creano un tunnel luminoso attraversa tutta Salerno, e vuole rappresentare un ponte immaginario per accogliere tutti i turisti. Tutte le opere d’arte luminose saranno sicuramente un punto d’attrazione per i turisti, che si aspettano a centinaia, in un momento di crisi come questo, l’iniziativa sarà una boccata d’ossigeno per la città.

Vale davvero la pena di fare un “salto” a Salerno, splendida perla dei nostri mari del sud, pace, allegria, in un tripudio di luci e colori, ci sarà più facile dimenticare per qualche ora i problemi, vere e proprie opere d’arte che ci portano in un mondo fatato, un appuntamento a cui non si può rinunciare.