Con questo brutto tempo, non è forse meglio pensare alle vacanze d’estate? Guardando qua e là sul web, mi sono imbattuto in un’isola che non ho mai visitato, ma che mi piacerebbe assolutamente vedere: l’Isola di Pag.
Questo piccolo, ma autentico paradiso terrestre, si trova in Crozia, sulla Dalmazia settentrionale, proprio davanti al litorale croato.
E’ un’isola dalla superficie di appena 284 km2, collegata alla terraferma da un ponte e dai traghetti della linea Prizna. Il territorio presenta poca vegetazione, è un grande giardino roccioso dove crescono piante aromatiche ed erba sottile, le spiagge sono quasi tutte di ciottoli ed il mare straordinariamente cristallino.
Baie e calette regalano momenti di assoluta serenità, un senso di libertà che solo chi ci è stato può capire, ma guardando giusto alcune foto sul web, non si può impedire agli occhi di brillare.
Il colore del mare racchiude le sfumature più belle dell’azzurro, passando dal turchese, allo smeraldo… fino ad arrivare al blu profondo.
Tra le spiagge più belle c’è sicuramente Planjka, a nord di Novalja, caratterizzata da sabbia fine, acque poco profonde e tanti programmi di intrattenimento per il turismo; troviamo poi Zrce a sud-est di Novalja, è davvero suggestiva, ma non adatta ai piccoli bagnanti perchè, nonostante l’ingresso sabbioso, il fondale poco più avanti precipita vertiginosamente.
Splendide anche le due spiaggette di Metajna, per alcuni le più belle di Pag e la spiaggia di Simuni, con pineta per riposarsi nelle ore più calde!
L’Isola di Pag merita davvero di essere visitata… se l’estate 2014 la passerete in Croazia, vi consiglio di andare ad ammirarla da vivo!

photo credit: silviaphoto77 via photopin cc