Se per quest’estate non avete deciso la vostra meta di vacanza, perchè allora non scegliere l’Isola di Ponza?
Sono ben 41 i chilometri di meravigliose coste che contornano questa splendida isola del mar Tirreno, caratterizzati da rocce tufacee, insenature, cale e faraglioni alti fino a 100 metri che sembrano pronti a spiccare un tuffo verso l’azzurro intenso del mare.
Una vacanza all’Isola di Ponza, vuol dire “movimento!”: doveroso affittare una barca e dedicare ogni giorno alla visita delle più belle spiagge tra cui i Faraglioni della Madonna, la splendida Lucia Rosa, Caola Feola con le sue Piscine Naturali, Cala Fonte e la meravigliosa Chiaia di Luna.
Proprio su quest’ultima vorrei soffermarmi un attimo, perchè è un vero spettacolo della natura che suscita emozioni indescrivibili. Questa meravigliosa spiaggia, raggiungibile solo attraverso un antico tunnel di epoca romana, si contraddistingue per il mare, particolarmente azzurro e cristallino, e per la sua forma a mezzaluna, protetta da un’alta parete verticale di roccia tufacea, liscia e bianca che riflette i colori del mare, del sole e delle cangianti luci del tramonto.
Ma l’Isola di Ponza non è solo mare, è anche arte, cultura e buona cucina! Potete passeggiare lungo il Porto Borbonico, puro esempio di architettura borbonica del Settecento; visitare il suggestivo Museo Etnografico, situato all’interno di una grotta; degustare i sapori locali dell’isola e i famosi vini ponzesi tra cui il rinomatissimo “Fieno di Ponza”.

By Bouncey2k (Own work (taken by me)) [Public domain], via Wikimedia Commons