La primavera bussa alla porta con insistenza: giornate di sole, temperature miti…tutto fa venire voglia di godersi qualche weekend di relax lontani da casa.

Una meta che non viene spesso presa in considerazione, sbagliando, è la Lombardia: questa regione, soprattutto per gli appassionati di moto, è ricca di percorsi e itinerari sorprendenti. A bordo della vostra due ruote, da soli o in compagnia, potrete scoprire luoghi unici, paesaggi mozzafiato e trascorrere così un weekend letteralmente unico nel suo genere.

Ecco allora dieci suggerimenti per un itinerario in moto nel cuore della Lombardia.

In moto in Lombardia: gli itinerari

  1. Itinerario dello Stelvio e Grossglockner: si parte da Bormio e dopo un percorso ricco di tornanti, divertente per chi guida, ma anche per i passeggeri che ammirano il paesaggio, si arriva a Prato allo Stelvio. Si prosegue per Merano, attraverso il Monte Giovo, Vipiteno, Brunico, Valdaora e finalmente si arriva in Austria. Da qui il passo per arrivare a Grossglogkner è breve e i panorami sono mozzafiato con montagne incredibili e la Edelweisspitz, una terrzza sulle Alpi che regala una vista meravigliosa.
  2. Itinerario del Vino Franciacorta: a bordo della vostra moto, bevendo con moderazione, potete intraprendere questo percorso che comincia da Brescia. Si passa attraverso diversi vigneti e panorami unici come quelli di Gussago, Rodengo, Rovato, Adro, Iseo… A pranzo fermatevi in una trattoria locale, assaggiate qualche prodotto tipico e godetevi un bicchiere di vino.
  3. Itinerario del Lago di Como: un percorso pieno di curve, ma molto tranquillo. Si parte da Gravedona, sul Lago di Como e si arriva al Passo dello Spluga, attraversando Sorico, la Val Chiavenna e la Val Spluga. Il paesaggio, come vedrete è cangiante ed emozionante con le Alpi che fanno da cornice.
  4. Itinerario tra Valtellina e Valle Camonica: si chiama Passo del Mortirolo ed è un percorso in moto molto interessante. Poco battuto dal traffico “normale”, va affrontato solo in condizioni meteo favorevoli e, in inverno rimane chiuso. Si può partire da Edolo, attraversando il Mortirolo e arrivando poi a Bormio.
  5. Itinerario sul Ticino: un viaggio magico in moto sulla “strada dell’acqua”. Attraverserete panorami unici come cascine, boschi, mulini, risaie… Si parte da Pavia e si prosegue verso il Borgo Ticino: potrete fare qualche break per visitare abbazie, parchi  e anche per rifocillarsi in qualche trattoria locale.
  6. Itinerario del Passo di Crocedomini: viaggio interessante che vi porta a quasi 2000 metri d’altezza. Si comincia da Brescia e, curva dopo curva, attraverserete Fornaci, lo splendido Lago di Idro, Ponte Caffaro e finalmente il passo Crocedomini che va affrontato con un po’ di prudenza visto che la strada diventa sterrata.
  7. Itinerario del Delta del Po: attraverserete Lombardia, Veneto e Emilia Romagna. Un viaggio a tutti gli effetti che richiede tempo e pazienza, ma che vi permette di ammirare alcuni scorci bellissimi. Il Po è un fiume cangiante e costeggiarlo signfica ammirare paesaggi cangianti, chilometro dopo chilometro.
  8. Itinerario sul Lago Maggiore: una altro viaggio splendido tra Lombardia e Piemonte. Seguirlo, costeggiarlo, ammirarlo in moto è un’esperienza incredibile. Grazie alla due ruote potrete avere un punto di vista completamente diverso che sale sulle montagne e ridiscende a valle, sorprendendo anche il viaggiatore più “esperto”.
  9. Itinerario sterrato del Tremalzo: per un viaggio veramente all’avventura questo percorso è perfetto. Il passo è una mulattiera dove molte moto non possono passare, altre invece possono richiedere un permesso speciale quindi è necessario partire ben organizzati.
  10. Itinerario tra i borghi lombardi: l’ultimo itinerario che vi proponiamo è quello più “libero” possibile. Ci sono tantissimi piccoli borghi e paesaggi mozzafiato tutti da scoprire che non hanno bisogno di essere pianificati in un vero itinerario. A bordo della vostra moto potete lasciarvi guidare dalle vostre sensazioni!