La Sicilia è una delle mete più ambite da turisti italiani e stranieri che, non solo in estate, scelgono di vistare quest’isola e di scoprirne ogni lato. Spiagge, mare, cultura, natura… qui potete fare una vacanza completa a 360° e scegliere che tipo di itinerario seguire a seconda delle vostre esigenze e sogni. Vi suggeriamo quindi dieci idee di percorsi e di mete da poter visitare!

Dieci itinerari in Sicilia

  • Itinerario tra le isole: un tour tra gli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi, delle Pelagie è molto affascinante. Potete visitarle con un giro in battello o traghetto, oppure, una volta arrivati nei pressi di queste isole tuffarvi e scoprirne i fondali facendo snorkeling! In più meritano una visita anche le isole di Ustica e Pantelleria che completano la bellezza del territorio della Sicilia!
  • Itinerario di mare: le spiagge della Sicilia, sono tra le più belle d’Italia. Non è certo un mistero. Se decidete di fare questo percorso potrete visitare Cala Mosche, con il suo arenile sabbioso e costellato da piccole dune dorate nel cuore della riserva naturale di Vendicari. Altra spiaggia bellissima è Punta Secca, vicino a Marina di Ragusa; San Vito Lo Capo, la più famosa di tutta la Sicilia e San Lorenzo vicino a Marzememi.
  • Itinerario dell’Unesco: in Sicilia ci sono tanti luoghi considerati Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Potrete visitare la Villa del Casale, la necropoli di Pantalica, l’Etna, Siracusa. Ognuno di questi luoghi racconta una storia unica e di rara bellezza che vi aiuta a capire quanto quest’isola nasconda sotto la patina superficiale di mera meta perfetta per l’estate e il relax.
  • Itinerario Naturale: per chi ama la natura, passeggiare nel verde e scoprire scorci bellissimi, le possibilità in Sicilia sono svariate. Potrete visitare il Parco delle Maonie, la Riserva naturale di Cava Randello, il Parco Fluviale dell’Alcantara, La riserva di Isola Bella…
  • Itinerario archeologico: gli appassionati di “Indiana Jones” qui troveranno pane per i loro denti. Sono diverse infatti le zone di rilievo archeologico dove si fanno, ancora oggi, scavi. Per fare un esempio potrete visitare la Valle dei Templi, la Cava di Ispica o Morgantina
  • Itinerario dell’Etna: se siete in Sicilia non potete non visitare Catania, splendida città ricca di storia, e l’Etna. Diverse guide vi possono accompagnare fino alla cima del vulcano, spiegarvi la morfologia del territorio e la storia di questo luogo così spettacolare.
  • Itinerario Liberty: girovagando da Siracusa a Modica vi sarete imbattuti probabilmente nella sorprendente Ispica, nel Colle della Calandra. Nel cuore del centro storico troverete Palazzo Bruno di Belmonte, emblema dell’arte liberty siciliana. A Palermo invece potrete visitare Villa Florio o Villa Igiea. A Trapani c’è Palazzo Ferrante…
  • Itinerario gastronomico: partiamo da Sortino, con il suo famosissimo miele, ci spostiamo a Pachino dove possiamo assaggiare gli omonimi pomodorino. Da qui si può andare a Bronte, con i suoi famosi pistacchi, Erice e la sua pasta di mandorle usata per creare deliziosi dolci e pasticcini. Per chiudere sempre con un dolce siamo a Sambuca di Sicilia e qui potrete assaggiare i “Minni di virgini”, biscotti pieni di crema di latte, zuccata e scaglie di cioccolato.
  • Itinerario enologico: partiamo da Monreale con l’omonimo vino sia bianco, delicato, che rosso, intenso. Ci spostiamo verso Marsala dove assaggiamo il tipico vino liquoroso, a Catania troviamo l’Etna DOC bianco, rosato e rosso. Da qui arriviamo ad Avola per l’omonimo vino rosso intenso e dal sapore unico.