La Toscana è una regione magnifica che offre diverse possibilità ai turisti che decidono di scoprirla. I paesaggi verdeggianti che la contraddistinguono, uniti a una grande storia e una inestimabile tradizione enogastronomica, fanno sì che la Toscana possa essere amata e apprezzata da chiunque. Qui potrete trovare risposta ad ogni vostra esigenza e trasformare il vostro soggiorno in questa regione in una vacanza indimenticabile. Per viverla al meglio ecco cinque percorsi diversi che potrete decidere di intraprendere per conoscere uno o più lati dell’affascinante Toscana.

  1. Percorso enogastronomico: la Toscana, si sa, offre una varietà di pietanze e di vini, incommensurabile. Prima tappa di questo tour è quindi, senza dubbio, Chianti. Qui ci sono tantissime cantine che si possono visitare, ma soprattutto merita una visita il borgo Greve in Chianti, considerato la culla del Chianti classico. Da qui ci si sposta a Montalcino con la sua splendida torre centrale e il paesaggio medioevale che fa da cornice a una citttadina meravigliosa. Qui, per proseguire il tour bisogna visitare il consorzio del Vino Brunello di Montalcino e perdersi nelle numerose cantine che costellano tutta la città. Abbandonando per un attimo il vino per quanto riguarda il cibo bisogna spostarsi a Pienza dove assaporare il pecorino e andare alla scoperta della “Chocolate Valley” famosa nel mondo per la produzione di cioccolato appunto. Senza contare poi tutti i piatti tipici che si possono assiaggiare in qualsiasi città toscana: il lampredotto, il castagnaccio, la famosa bistecca alla fiorentina…
  2. Percorso storico-culturale: storia e cultura si respirano un po’ ovunque in Toscana, certo è che vi sono alcune città dove, più che in altri luoghi del mondo, ci si può immergere completamente nell’arte. Prima fra tutte è ovviamente Firenze: qui vi sono musei incredibili (il più famoso gli Uffizi), ma anche gallerie d’arte, botteghe orafe su Ponte Vecchio e veri e propri musei a cielo aperto come il Giardino Boboli. Lasciando la quotata Firenze, basta spostarsi verso Pisa con la sua famosa torre e le università rinomate in tutto il mondo, Lucca, con le sue mura che raccontano una storia lontana e ricca di battaglie, Siena, con i suoi vicoli e il suo palio… Ovunque voi andiate in Toscana c’è qualcosa da scoprire, a voi la scelta!
  3. Percorso naturale: se a tanta arte non vi fosse contrapposta altrettanta natura, forse la Toscana non sarebbe bella come invece è. Grazie ai suoi due parchi nazionali, i tre parchi regionali e le sue numerose riserve e oasi naturali, qui si possono ammirare esempi di flora e fauna unici in Italia. Per scoprire questo mondo naturale dovrete scegliere tra il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano , il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna, il Parco Naturale Regionale delle Alpi Apuane, il Parco Naturale Regionale della Maremma, il Parco Naturale Regionale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli. La flora è ampia, proprio come la fauna: potrete ammirare cervi, lupi, poiane, scoiattoli, daini… armatevi di binoclo e organizzate così una gita in uno di questi parchi naturali. E’ una tipologia di vacanza perfetta per grandi e piccini.
  4. Percorso al mare: attenzione perchè la Toscana offre anche una serie di spiagge invidiabili dove trascorrere in completo relax le vacanze estive o quelle primaverili. Dalla più quotata e famosa tra i ragazzi, Forte dei Marmi o Lido di Camaiore, ci sono anche spiagge molto più tranquille. Fra tutte quelle dell’Isola D’Elba, raggiungibili in traghetto e immerse in una natura sorprendente. Se invece preferite rimanere “a terra”, Castiglione della Pescaia è sicuramente una meta imperdibile, insieme a Capalbio e Scarlino. Una spiaggia per ogni esigenza insomma: dalle più festaiole a quelle più tranquille.
  5. Percorso sportivo: la Toscana, data la sua conformazione, è una regione che ben si presta ad essere vissuta e attraversata in bicicletta. Soprattutto durante l’estate, questa idea di vacanza sulle due ruote, è molto apprezzata. Questa non è certo l’unica opzione disponibile: potete affrontare virsi percorsi di trekking nelle colline senesi, andare a cavallo nel cuore della Maremma a farvi sorprendere da una natura incredibile che si aprirà davanti a voi ad ogni angolo, come una valle incantata.