Se avete deciso di partire per una vacanza alla scoperta degli Stati Uniti D’America potreste essere alla ricerca di qualche spunto per non trovarsi negli USA ed aver visitato sempre le solite cose. Questo enorme paese, infatti, vi permette di scoprire paesaggi sempre diversi, culture cangianti, usanze tradizionali antiche oppure modernità sfrenata. Ecco allora che vi suggeriamo dieci percorsi tematici che vi portano alla scoperta dei lati più affascinanti degli USA.

Itinerari tematici USA: dove andare e cosa vedere

  • Itinerario dei grandi parchi: si sa, gli Stati Uniti d’America sono ricchi di zone naturali molto importanti come i suoi famosi grandi parchi. Non immaginatevi però una gran quantità di verde. Questo itinerario attraversa 4 stati e alcune dell zone più aride degli Stati Uniti. Si passa dalla Death Valley, al Grand Canyon, passando per lo Utah, Salt Lake City e tutti i parchi del nord come il famosissimo Yellowstone. Il periodo migliore per visitare i grandi parchi è quello tra aprile e maggio per evitare il caldo afoso e insopportabile di questa zona dell’America.
  • Itinerario “Easy Rider”: un film che ha fatto storia e allora perchè non decidere di ripercorrere la stessa strada raccontata nel film? Certo, se siete in moto è ancora meglio, ma in ogni caso vi troverete ad attraversare diverse zone e luoghi molto interessanti come: La Death Valley, Needle, Flagstaff, Monument Valley, Durango,Taos, New Mexico, Amarillo, Abilene, Austin, Lake Charles… Riguardatevi il film prima di partire, vedrete che non starete più nella pelle!
  • Itinerario della Route 66: è praticamente una leggenda questa strada. Fu una delle prime highway federali degli Stat i Uniti d’America e aveva il compito di unire Chicago con Santa Monica, a nord di Los Angeles. Questa lunga strada potete percorrerla ancora oggi e attraversa 8 stati: California, Arizona, Messico, Texas, Oklahoma, Kansas, Missour e Illinosi. Aperta nel 1926 questa strada vi porta in un viaggio storico senza paragoni.
  • Itinerario sulle tracce degli alieni negli USA: se vi diciamo Roswell, siamo certi che saprete immediatamente di cosa si tratta. Partendo da qui e visitando molte altre zone caratteristiche degli Stati Uniti, farete un tour incredibile alla ricerca di misteri insoluti. Da Roswell non si può dimenticare poi un tour nei pressi dell’Area 51 in Nevada, Sedona, il Canyon de Chelli, il complesso di telescopi di Socorro, il White Sands Missile Range… Insomma, basta mettersi in contatto con qualche appassionato di ufo trovato nel web e nei forum per farsi dare tutti i consigli giusti.
  • Itinerario alla scoperta della Florida: da Panama City, passando per Miami, Everglades, Orlando e Keys. Questo itinerario, come tutti personalizzabile, vi porta alla scoperta delle bellezze delal Florida, dalla spiaggia ai parchi divertimento passando anche per il relax più estremo. Volendo alla vostra visita potete aggiungere anche una tappa a New Orleans oppure dedicare più giorni ad Orlando per visitare i suoi famosissimi parchi a tema per bambini.
  • Itinerario del nord: per scoprire a fondo gli USA non potete non dedicare un viaggio alla scoperta del nord, tra le meravigliose Cascate del Niagara, il Canada e il New England. In autunno poi è consigliato anche un tour in Vermont dove i colori degli alberi e di tutta la natura diventa quasi oro e potrebbe far innamorare chiunque di questi luoghi.
  • Itinerario on the road verso Los Angeles: partendo dal parco naturale di Yellowstone, dopo tanta bellezza naturale può venir voglia di gettarsi nella movida. Allora perchè non intraprendere questo itinerario che attraversa Salt Lake City, vi fa ammirare ancora il verde dei parchi di Bryce e di Zion finendo poi nella incredibile Las Vegas in California. Da qui arrivate a Joshua Tree e poi arrivate finalmente a destinazione, Los Angeles. Intanto però avete scoperto moltissimi lati sconosciuti degli USA.
  • Itinerario degli indiani d’America: l’antico popolo che abitava gli Stati Uniti d’ America erano gli indiani con le loro diverse tribù. Per scoprire un po’ di storia potete iniziare a visitare South Rim, dove si trova la riserva indiana del Navajos con il Canyon de Chelly, considerato sacro dagli antichi indiani d’America. Da qui poi incontrerete la Riserva Apache del Colorado e, proseguendo verso Santa Fe si passa attraverso l’antico villaggio di Taos Puebla, fino a Yuma.
  • Itinerario Into The Wild: le avventure di “Supertramp”, il giovane ragazzo americano che decide di lasciare tutto e partire a piedi lungo un percorso straordinario nel cuore degli USA, sono diventate ormai delle vere e proprie leggende. Il viaggio di Christopher “Alexander Supertramp” McCandless è terminato nel “Magic Bus” in Alaska e molti sono gli escursionisti che hanno deciso di intraprendere il suo stesso viaggio. L’itinerario completo dura due anni e, replicarlo, non solo è pericoloso, ma anche molto impegnativo. Guardando il film o leggendo il libro potete quindi decidere di intraprendere il vostro itinerario selvaggio!