Madrid, cuore della Spagna, è una città molto interessante da visitare e scoprire. Popolare quanto Barcellona, ma forse meno presa d’assalto dai turisti, soprattutto d’estate, la capitale spagnola è un affascinante mix di arte, divertimento e natura. Perfetta per chi cerca una vacanza a 360° dove potersi dedicare a diverse attrazioni e intrattenimenti, Madrid è ciò che fa per voi. Vi proponiamo così di seguito un itinerario di 2,3 e 5 giorni. Partendo sempre dalla base dell’itinerario di 2 giorni, in cui vi consigliamo cosa vedere tra le attrazioni più importanti, vi suggeriamo tutte le attrazioni da vedere se state anche 3 o 5 giorni.

Itinerari alla scoperta di Madrid

  • Itineraio 2 giorni a Madrid: per prima cosa vi consigliamo di visitare il cosiddetto “Triangolo d’Oro Madrileno” che ospita i più importanti musei dall nazione. Imperdibile un tour al Museo del Prado, al Thyssen Borbenisza e al Reina Sofia che contengono alcune delle opere più belle come la Guernica di Picasso. Finito il tour dei musei, che potete suddividere nelle due mattine a vostra disposizione, nel pomeriggio vi consigliamo di ammirare, almeno da fuori il Palazzo Reale di Madrid: residenza ufficiale del Re di Spagna è un monumento alla grandezza di questa nazione. Altro luogo da vedere è la Cattedrale dell’Almudena, proprio di fronte al Palazzo Reale, ed è il cuore religioso della città di Madrid. Dopo cena, potete passeggiare nel cuore di Madrid e scoprire la Plaza Mayor o Puerta del Sol, piazze architettonicamente sorprendenti costellate di piccoli locali, bar e negozietti di artigianato. In ultimo, arrivate a Plaza de Espana: qui troverete la fontana dedicata a Miguel De Cervantes, la Torre Madrid e L’Edificio Espana.
  • Itinerario 3 giorni a Madrid: dopo aver fatto ciò che vi abbiamo consigliato in 2 giorni, se avete a disposizione 24 ore in più il consiglio è quello di trascorrerle visitando il Parco del Buen Retiro, magari in mattinata, mentre nel pomeriggio potete tornare a Madrid e ammirare la Basilica Reale di San Francesco il Grande con la sua famosa cupola, considerata la terza più grande del mondo cristiano, e con la sua pinacoteca che ospita opere di Zurbaran e soprattutto Goya.
  • Itinerario 5 giorni a Madrid: se avete a disposizione 5 giorni a Madrid, dopo aver visitato ciò che vi abbiamo consigliato nei due itinerari precedenti, con due giorni in più potete anche dedicarvi allo shopping sfrenato. Per prima cosa dovreste fare un salto al Mercato di El Rastro, nel Barrio Lavapies dove articoli vintage e di seconda mano la fanno da padrone, ma sono molto caratteristici. Se invece preferite shopping di lusso potete andare al Barrio di Salamanca con atelier di alta moda. Rimanendo in tema “commerciale in Piazza Pablo Ruiz Picasso, nel cuore finanziario di Madrid, il Paseo de la Castellana, c’è la Torre Picasso, un grattacielo progettato dall’architetto Minoru Yamasaki che quando fu creato era il più alto di Madrid e di tutta la Spagna. Prima di ripartire, magari aprofittando di una mattinata di sole potete visitare Casa De Campo, il parco pubblico più grande di Madrid, collegato al Monte del Pardo con una superficie di 1722 ettari di terra.