L’alta stagione per visitare il Kenya è il periodo che va da gennaio a febbraio. In queste settimane, infatti, il clima è considerato più sopportabile e inoltre si verificano le grandi ondate migratorie di volatili che si spostano verso i laghi di Rift Valley.

Il periodo da giugno a settembre, invece, è considerato “di passaggio”, dal momento che il clima è ancora piuttosto secco, mentre tra marzo e maggio si scatenano le piogge, che impediscono ai turisti di poter compiere le escursioni.