La Thailandia non è solo Phuket ma vana località, magari meno conosciute, ma altrettanto suggestive, Koh Samui, per esempio. Il mare, in Estremo Oriente, ha per forza qualcosa di diverso. La sabbia è un po’ più bianca, le palme sono un po’ più alte e l’atmosfera un po’ più unica. Per un viaggiatore amante dei Tropici, Cuba, l’Africa e l’Oceano Indiano ormai sono un po’ come casa, nonostante tutto molto occidentalizzato. L’Estremo Oriente è diverso e più esotico di un qualsiasi atollo della Maldive. L’isola di Koh Samui, nella parte sud orientale della Thailandia, offre spiagge suggestive incorniciate da palme da cocco che ricoprono montagne ed estese pianure.

La lunghissima spiaggia di Hat Chaweng e quella di Hat Lamai sono molto frequentate da turisi di tutto il mondo, europei come americani, che qui approdano soprattutto per snorkeling e ammirare i bellissimi fondali. A Koh Samui si arriva in aereo da Bangkok con i voli interni operati da Bangkok Air (www.bangkokair; da 65 euro a tratta) e con l’aliscafo veloce da Bandon (due ore e mezzo di traversata, a/r 12 euro). E per girare l’isola si viaggia in “songthaew” (i tradizionali minivan aperti che hanno fino a una dozzina di posti: biglietto da 0,50 euro a persona), in scooter (noleggio di 1 giorno 6 euro) o in bicicletta.

Per dormire a Koh Samui invece le scelte sono agli estremi: c’è chi preferisce la capanna di paglia da affittare come hanno fatto generazioni di turisti più o meno hippie negli anni Settanta e Ottanta (bungalow da 2 posti, con giardino e terrazzo, aria condizionata, frigo e tv da 15 euro a notte, info www.kohsamuibungalow.com) e chi preferisce finire in un resort super lusso: a Thongson Bay, nella parte settentrionale dell’isola di Koh Samui a circa un quarto d’ora di strada da Chaweng.

Nella parte meridionale di Chaweng, poco interessata dai fenomeni di alta e bassa marea, la struttura, ideale per le famiglie con bambini, offre 70 camere e una bella spiaggia di sabbia (lunga 200 m) attrezzata con ombrelloni e lettini a disposizione dei clienti.