La buona tradizione contadina tirolese vuole sempre che l’ospite metta in tavola un piatto di specialità locali, perché è soprattutto gustando formaggi, speck, miele, grappe e birra che si coglie l’essenza della bontà e genuinità del Tirolo austriaco. Attraverso il cibo si impara molto di un luogo, lo sanno bene nella Ferienland Kufstein, dove i visitatori possono tutto l’anno intraprendere rotte culinarie alla scoperta di sapori genuini, visitare le malghe, le latterie, i caseifici, le storiche aziende produttrici di speck, i birrifici, le distillerie e concedersi, ad ogni tappa appetitose degustazioni di prodotti tipici. Il viaggio nella cultura gastronomica della regione di Kufstein, salutare e senza segreti, comincia dalle“Schaubetriebe”, le dieci aziende alimentari della zona aperte alle visite dei turisti e dove assistere ai processi di lavorazione dei prodotti, degustarli e comprare le varie specialità.

L’ufficio del turismo della Ferienland Kufstein ha tracciato per i suoi ospiti, amanti delle passeggiate e della buona cucina, nove itinerari a tappe, per conoscere le strutture gastronomiche della regione e rifocillarsi con le degustazioni. Ad esempio l’itinerario n° 5 “Schwoicher Hofspezialitäten” lungo 8 km, si snoda attorno al pittoresco paese di Schwoich tra il fiume Inn e le montagne del Kaisergebirege, dove si possono assaggiare specialità di latte di pecora, bere profumatissimi distillati alla frutta e caraffe di birra artigianale, godendosi nello stesso tempo i paesaggi di questo bellissimo angolo delle Alpi del nord. Tutti gli itinerari culinari sono percorribili a piedi, in bici ma anche in auto, in base alle preferenze e alla voglia di fare attività fisica.

Tre i caseifici più rinomati da visitare nella Ferienland Kufstein ci sono la Aschinger Alm a Ebbs, la malga Hatzenstädt a Niederndorf e il caseificio Ackernalm a Thiersee. Nella latteria della malga Hatzenstädt, i formaggi si preparano sempre allo stesso modo da oltre 70 anni: al mattino e alla sera, con un sistema di funi a stella, il latte viene condotto dalle fattorie al caseificio. Si tratta di una classica piccola latteria tirolese che produce Emmental e formaggio d’alpe di altissima qualità, con ingredienti biologici di origine controllata: acqua sorgiva pura e incontaminata, latte senza insilati, caglio naturale e sale. Per assistere alla lavorazione bisogna prenotare la propria visita da lunedì al sabato, mattino o pomeriggio, domenica solo mattina. Gli uffici turistici sono sempre a disposizione per dare informazioni pratiche.

Anche l’arte della preparazione dei distillati è una vera e propria antica tradizione a Kufstein. I visitatori ne avranno una dimostrazione dettagliata nelle distillerie “Zum Messerschmied” di Ebbs, “Brennoase” di Langkampfen, “Höck” e “Feichtner” a Schwoich. Gli ospiti impareranno tutto sulla raccolta della frutta autoctona, sul macero e sull’attenta estrazione dei nobili distillati e liquori pregiati. E dopo le attente spiegazioni delle guide, potranno già distinguere e descrivere i vari aromi abbinando in modo giusto i diversi distillati alle pietanze. È possibile visitare le distillerie su appuntamento in qualsiasi momento. Ma la Ferienland Kufstein non è solo una regione produttrice di acquavite. Anche la birra qui ha la sua reputazione. La formula perfetta è stata messa a punto dal birrificio a gestione famigliare “Bierol” di Schwoich, che dal 2004 rappresenta la prima birreria del Tirolo nella produzione di birre artigianali oltre che di altri cinque tipi tradizionali, venduti anche in bottiglia. Il segreto della sua bontà risiede, oltre che nel sapore inconfondibile di luppolo, malto e lievito, anche nel “tocco” tutto tirolese.

Comprare i prodotti regionali di produzione propria direttamente in fattoria è un consolidato sinonimo di qualità e freschezza. Lo sanno bene nella Ferienland Kufstein, dove numerose fattorie si sono organizzate nella vendita diretta dei propri prodotti (frutta, verdura, uova, marmellata, latticini, carne e molto altro). Per una massima consapevolezza della qualità anche a tavola, gli ospiti della regione possono scegliere le locande e trattorie con il sigillo verde “Tiroler Wirtshauskultur”, il marchio del Tirolo austriaco che garantisce l’autenticità delle ricette, la freschezza degli alimenti e la cura per gli ambienti nel rispetto della tradizione tirolese.

E per finire, l’indirizzo da segnare in agenda per deliziarsi con una cena raffinata a base di prodotti locali rivisitati in arte culinaria, è il ristorante Unterwirt di Ebbs, arredato con cura ed eleganza nel rispetto della tradizione tirolese. Nel 2013 è stato premiato con un capello Gault Millau e assicura ai gourmet una vera esperienza di piacere nella regione di Kufstein.