Scegliere il volo per partire per la vacanza è sempre complicato. Ci sono molti motori di ricerca che aiutano i viaggiatori a selezionare l’offerta migliore, ma fra tutti i portali quali sono i migliori e i più amati dagli italiani? Partendo da questa domanda è nato il nuovo studio di “Quale Scegliere” che aiuta gli italiani a muoversi consapevolmente nella scelta di prodotti e servizi online. Le differenze tra i portali di motori di ricerca di voli, ad esempio, sono tantissime anche se non esplicite. Ecco perchè QualeScegliere.it ha confrontato i vari siti più popolari del 2017 per stilare una classifica utile ad ogni viaggiatore.

I motori di ricerca voli più popolari: la classifica

In testa a questa classifica c’è Skyscanner: la sua interfaccia è semplice e chiara, facile da utilizzare perchè permette di selezionare fino a 7 filtri relativi alle preferenze del viaggiatore. Inoltre offre la possibilità di un “Filght Alert” per monitorare eventuali cambiamenti relativi al prezzo del volo secondo voi migliore oppure le relative offerte e promozioni che possono essere lanciate online dopo il vostro controllo online. Inoltre ha una versione app gratuita e il filtro di ricerca “ovunque” per chi non ha una meta precisa, ma cerca un’offerta per partire verso qualsivoglia destinazione.

Secondo posto con un voto complessivo di 8, è Google Flights con un’interfaccia chiara e semplice, ma diversa da Skyscanner perchè non consente ricerche differenti rispetto a quelle del semplice volo. Anche qui si possono mettere fino a 7 filtri relativi alle preferenze ed è gratuito. Il suo plus è la presenza di un calendario molto semplice e dettagliato che mostra i diversi prezzi nei giorni della settimana per una ricerca approfondita.

Medaglia di bronzo in questa classifica per Expedia: interfaccia chiara, ma con qualche banner pubblicitario di troppo e i filtri per la preferenza che sono massimo 6. Anche qui vi è la possibilità di un “flight alert” su eventuali cambiamenti di prezzo o promozioni, ma Expedia funziona più come un’agenzia di viaggi online rispetto a un mero aggregatore di offerte in quanto ha anche un filtro sul “Cosa fare” per scegliere la destinazione in base agli eventi del luogo.

eDreams è al quarto posto con un’interfaccia chiara nonostante la pubblicità e sei filtri per le preferenze anche se non ci sono elementi importanti come la ricerca tramite mappa e il flight alert. Offre la possibilità di viaggiare e prenotare il proprio spostamento anche con mezzi di trasporto diversi dall’aereo.

Fonte ricerca: Qualescegliere.it