Se si pensa ad un viaggio probabilmente, molti di voi, immagineranno una meta tropicale, spiagge assolate oppure trekking avventurosi nella giungla. Questo tipo di ideale di viaggio però non è così attuale!

L’Italia torna infatti ad essere una delle destinazioni più interessanti per un viaggio. Secondo alcune ricerche svolte da Momondo.it, sia chi abita nel Bel Paese, sia chi invece vive all’estero ha ricominciato a scegliere le città italiane come mete perfette per un soggiorno da ricordare. Facilmente raggiungibili e ricche di cose da fare e da vedere, senza contare il buon cibo che si trova ovunque in Italia, le città nostrane sono così delle mete da sogno, perfette per recuperare un po’ di energie dopo mesi di lavoro.

Se fino a qualche anno fa le destinazioni preferite dai viaggiatori erano mete lontane come Cuba, Argentina o Thailandia, ora non è più così! Il fascino della cultura nostrana torna ad attirare i turisti che tornano con gioia nelle nostre città.

Le città italiane amate dagli stranieri

Tra tutte le città italiane ce ne sono alcune però che, da sempre, i turisti stranieri amano particolarmente. Nello specifico abbiamo Venezia che, nel 2016, ha visto un aumento di turisti del 48,9%. Un vero e proprio record che la incorona come vincitrice assoluta in questa “gara” del “Back to Italy”. Con i suoi canali, i suoi ponti e i giri in gondola, questa città è unica, una perla rara in tutto il mondo e non stupisce che i viaggiatori vogliano ammirarla.

Amata soprattutto da turisti brasiliani e russi, Venezia, è così sul podio, ma accanto alla Serenissima ci sono anche altre città. I nostri concittadini infatti, sempre secondo la ricerca svolta da Momondo.it, tornano a visitare alcune mete storiche italiane come:

  • Milano
  • Roma
  • Catania
  • Palermo
  • Venezia
  • Napoli
  • Bologna
  • Torino

Questo aumento di visitatori è indicativo di una crescita totale delle ricerche di viaggi e quindi, di riflesso, della voglia di partire. In percentuale si vede che nel 2016, rispetto all’anno precedente, c’è un aumento del 152,5%. Una cifra imponente dovuta anche alle continue e allettanti proposte low cost che le compagnie aeree offrono ai propri viaggiatori. Voli e soggiorni economici incentivano i turisti a partire con maggior frequenza e a tornare in Italia: una meta ricca di storia, cultura, buon cibo e, soprattutto, vicina a casa! Perfetta anche per un solo weekend fuori porta!