Il mare e le spiagge del Brasile sono tra le più famose e conosciute del mondo e per questa ragione sono, in tutte le stagioni, ampiamente ricercate dai turisti che amano il sole e soprattutto il mare. In questa guida elencheremo alcune tra le più belle spiagge del Brasile per aiutare il viaggiatore a orientarsi in un Paese immenso ma anche pieno di colore, folclore e divertimenti come è appunto il Brasile (per maggiori info sul Brasile cliccate qui).

Il Brasile è un Paese prevalentemente tropicale e il miglior periodo per recarvisi va da giugno a novembre, specialmente novembre se si vuole godere ancora del mare e del sole anche quando in Europa inizia a far freddo. Una delle spiagge più famose è Arpoador, una spiaggetta lunga circa mezzo chilometro a Sud dalle rinomatissime spiagge di Copacabana e Ipanema. Caratteristica principale di questa spiaggia sono le onde altissime che la rendono una meta molto ricercata dai surfisti. Ai confini di Arpador c’è un bellissimo parco dove poter fare delle passeggiate o dedicarsi al jogging. Per i turisti sono state anche allestite una sala pesi all’aperto e una pista da skateboard (per info su altre spiagge da sogno cliccate qui). 

Da non perdere è anche Paia Grumari, dove poter trovare un mare limpidissimo e pulito e della sabbia finissima di colore dorato. A differenza delle altre spiagge della costa brasiliana quella di Paia Grumari non è molto frequentata e si presta quindi a essere la più ambita dalle coppie che cercano un po di pace e di tranquillità (per ulteriori info su spiagge da sogno cliccate qui).

Barra de Tijuca è la spiaggia più grande di Rio de Janeiro ed è parte integrante di un quartiere commerciale che si estende lungo 18 chilometri. In questa zona è possibile trovare tutto ciò che si desidera, dalle boutique con le migliori offerte commerciali alle discoteche e i locali di samba (per info su spiagge paradisiache cliccate qui).

photo credit: Rodrigo_Soldon via photopin cc