Circondata dal Mediterraneo e dall’Oceano Atlantico, la Spagna offre spiagge e coste veramente splendide che attirano ogni anno migliaia e migliaia di turisti che vengono colpiti per i servizi offerti e per i paradisi naturali che questa nazione europea può mostrare ai vari villeggianti. Sia per chi cerca relax e rilassatezza che per chi cerca divertimento e trasgressione la Spagna può essere la meta ideale per le proprie vacanze. In questa breve guida prenderemo in esame alcune tra le più belle spiagge della Spagna in modo da aiutare il turista a orientarsi tra le bellezze locali.

Se si amano paesaggi marittimi selvaggi e incontaminati come si possono trovare in Inghilterra e in Irlanda, l’attenzione deve essere necessariamente volta al Nord della Spagna e alla costa bagnata dall’oceano Atlantico. Queste spiagge sono caratterizzate da sabbia dorata finissima e il mare presenta onde altissime che saranno sicuramente apprezzate dai praticanti di surf. Playa del Sardinero a Santander, e San Sebastian, nei pressi del confine con la Francia, sono le spiagge più gettonate dai giovani surfisti (per info su altre spiagge da sogno cliccate qui).

Le spiagge del Sud-Est sono caratterizzate da immense distese di sabbia con dune dove è facile trovare, a partire dal mese di maggio, numerosi spagnoli e turisti stranieri che iniziano a godersi il sole del Mediterraneo. Nei pressi di Siviglia, precisamente a un’ora di pullman si trova la Playa de Matalascana, che offre un’immensa distesa di sabbia dorata contornata da numerosi locali sulla spiaggia adatti soprattutto per i giovani (per info su spiagge incantevoli cliccate qui).

Le isole dall’Atlantico sono dei paradisi terrestri veri e propri caratterizzati da ambienti selvaggi e incontaminati, come Lanzarote, oppure verdeggianti con acque stile caraibico come Tenerife e Gran Canaria.

foto by InfoPhoto