Se si cerca un piccolo pezzo di paradiso nel Mare Mediterraneo, gradevole, e soprattutto a costi contenuti (sia per quanto riguarda il viaggio che l’alloggio) l’attenzione non può non ricadere sulla Tunisia, Paese dell’Africa Mediterranea ricco di storia, cultura e soprattutto di belle spiagge. In questa guida elencheremo, per la gioia dei lettori, alcune delle più belle spiagge della Tunisia in modo che chi si recherà su questa sponda dell’Africa già saprà cosa e dove recarsi sia se è in cerca di divertimento sia che si tratti di viaggiatori in cerca di pace e relax su qualche spiaggia bianca e esotica (per info su spiagge da sogno cliccate qui).

La Tunisia può contare su più di 1000 km di costa ed è la soluzione più consona per chi cerca una vacanza al mare low cost anche a maggio o a giugno. La località più frequentata è Djerba, splendida isola situata nel golfo di Gabes, famosa per le spiagge con finissima sabbia bianca e le sue palme che generano un ambiente da cartolina. Le spiagge più famose dell’isola sono Sidi Mahrez, Seguia e Mahdia, a Sud di Monastir, che offrono un mare caldo e cristallino ideale per le immersioni o semplicemente per i giochi in acqua. Mahdia, in particolare, è considerata una delle spiagge più belle del Mediterraneo (per ulteriori info su spiagge da sogno cliccate qui).

Famosa in tutto il mondo, non solo per motivi legati a un noto politico italiano, è la spiaggia di Hammamet, distante circa un’ora di macchina dalla capitale Tunisi, che offre l’ambiente ideale per le immersioni, essendo le sue acque molto calde e ricche di fauna marina. Hammamet può inoltre contare su diversi resort pulitissimi e signorili attrezzatissimi per le vacanze marittime e a costi veramente bassi se confrontati con i prezzi che si hanno in Italia per gli stessi trattamenti.

Notevoli sono anche le spiagge di Melloula lunghe 7 miglia lungo il confine con l’Algeria. La caratteristica di queste spiagge è la loro diversità da tratto a tratto. Si può infatti passare da una spiaggia prettamente sassosa a una con sabbia dorata o bianca. L’intera costa è disseminata di palme e di negozi e ristoranti ideali per mangiare del buon pesce e soprattutto per trovare relax e divertimento (per altre spiagge incantevoli cliccate qui).

A partire da qualche anno il turismo si è sviluppato anche a Zarzis, che ha la particolarità di offrire un clima caldo in ogni mese dell’anno. Questa caratteristica l’ha resa una località molto ricercata nei mesi invernali.

photo credit: IsaleiTravelers via photopin cc