La Turchia , oltre a essere un luogo stupendo dal punto di vista storico e architettonico, presenta alcune tra le spiagge più belle dell’Egeo, grazie alle isolette e alla fascia costiere dei Dardanelli che ha nella zona di Smirne il luogo di maggior attrazione turistica per tutti coloro che amano si l’archeologia e la cultura ma non disdegnano, specialmente nel periodo estivo, una bella spiaggia e l’ambiente rilassante che questa può offrire. In questa guida prenderemo in esame alcune tra le più belle spiagge della Turchia.

Assolutamente da non perdere è Butterfly Valley, ‘ la Valle delle Farfalle’ raggiungibile via mare partendo Oludeniz o da Fethiye, oppure a piedi seguendo un sentiero non molto frequentato con querce, pini e mirto a fare da contorno. La spiaggia è un vero e proprio paradiso dove poter ammirare diverse specie di farfalle. Per chi ama la natura e i luoghi sassosi e tranquilli si tratta di un luogo assolutamente da non perdere (per info su spiagge da sogno in Europa cliccate qui).

Nei pressi di Oludeniz c’è la spiaggia di Gemiler, raggiungibile anch’essa via mare o via terra (ma stavolta comodamente in autobus). Di fronte la spiaggia c’è l’isola di San Nicola ed è circondata da pini mediterranei e ulivi. Si tratta di una località molto turistica con bar e ristoranti dove deliziare i piatti tipici del luogo (per info su altre spiagge da sogno in Europa cliccate qui).

Per chi ama le tartarughe consigliamo la spiaggia di Cirali , dove soggiornano le tartarughe della specie Carretta e vi depongono le uova. Si tratta di uno spettacolo unico assolutamente da non perdere. Anche in questo luogo ci si può deliziare con la cucina locale grazie ai numerosi alberghi e ristoranti attrezzatissimi per i turisti (per ulteriori info su spiagge da sogno in Europa cliccate qui).

photo credit: Carlo Mirante via photopin cc