Ibiza, Formentera, Maiorca e Minorca, non sono solo paradisi di vita notturna e trasgressione, ma anche luoghi dove potersi godere una favolosa vacanza al mare su alcune delle spiagge più belle e rinomate del mondo. Per questa ragione in questa guida elencheremo alcune delle spiagge più belle e suggestive delle Isole Baleari (per info sulle Baleari cliccate qui).

Le praticità di queste isole e che le spiagge sono tutte facilmente raggiungibili e quindi divengono il luogo ideale anche per persone che hanno delle difficoltà di movimento. Lo spettacolo che ognuna di queste offrono è sublime, tanto da rimanere letteralmente catturati dalla vegetazione circostante, dalla sabbia finissima e candida e soprattutto dal mare cristallino ricco di pesci.

Minorca e Maiorca sono caratterizzate da spiagge urbane circondate da hotel e altre costruzioni civili, mentre Formentera e Ibiza sono rimaste più incontaminate perché non si è mai costruito nei loro paraggi. Il paradiso indiscusso di Minorca è l’Arenas d’es Castell, una delle spiagge più famose in Europa, con sabbia finissima e rocce che rendono l’acqua ancora più limpida.

A Maiorca troviamo invece Cala Agulla che è stata classificata come  Zona Naturale di Speciale Interesse. Si tratta di una baia interamente circondata da rocce con sabbia finissima e dorata. Il fondale è limpidissimo ed è quindi una delle mete preferite sia da chi ama immergersi e fare foto in acqua sia per chi desidera godersi il sole (per info su spiagge da favola cliccate qui).

Ibiza offre invece Cala Bassa a 9 Km da Sant Antoni de Portmany, un’insenatura naturale ricca di vegetazione e con fondali bassi ma ricchi di pesci. Nelle vicinanze si possono trovare diverse strutture alberghiere per avere ogni tipo di comodità e divertimento notturno.

Per finire c’è la zona di Les Illetes nell’isola di Formentera, famosa per le spiagge con duene sabbiose e il fondale marino con la Posidonia Oceanica (per info su altre spiagge da sogno cliccate qui).

photo credit: Càrola via photopin cc