/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:”";
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin-top:0cm;
mso-para-margin-right:0cm;
mso-para-margin-bottom:10.0pt;
mso-para-margin-left:0cm;
line-height:115%;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

Anche se le vacanze estive sono ormai un ricordo che sta pian piano svanendo, sarà il caldo che persiste e che ha caratterizzato tutto il mese di settembre appena trascorso che non fa abbassare la guardia sulle iniziative vacanziere che si stanno creando in giro per l’Italia.

Una proposta interessante per la prossima primavera arriva dalla Liguria: “Fly & drive“, è il titolo dell’iniziativa curata da FederalberghiConfcommercio Urlat Liguria, Unione Albergatori savonesi e condivisa da Confesercenti, Confindustria Genova, Confartigianato, Cna.

Grazie a questo pacchetto sarà possibile visitare questa regione senza preoccuparsi di doverla raggiungere in macchina, a favore del turista sarà messa a disposizione un’auto con la quale girare la costa ligure e visitare le meravigliose Rapallo e Portofino.

Chi prenoterà presso uno qualsiasi degli alberghi che partecipa all’iniziativa avrà a sua disposizione un auto, il cui noleggio sarà offerto dalla struttura ricettiva.

L’iniziativa è resa possibile grazie ad un accordo sottoscritto con le principali società di autonoleggio quali Hertz, Avis, Europcar.

A carico del cliente ci saranno solo la benzina e l’eventuale pedaggio delle autostrade.

Per chi si voglia godere la primavera in pieno relax, magari scorrazzando su una cabriolet, per ammirare il panorama della riviera dei fiori, è sicuramente un’iniziativa da prendere in considerazione.

Anche se le vacanze estive sono ormai un ricordo che sta pian piano svanendo, sarà il caldo che persiste e che ha caratterizzato tutto il mese di settembre appena trascorso che non fa abbassare la guardia sulle iniziative vacanziere che si stanno creando in giro per l’Italia.

Una proposta interessante per la prossima primavera arriva dalla Liguria: “Fly & drive“, è il titolo dell’iniziativa curata da FederalberghiConfcommercio Urlat Liguria, Unione Albergatori savonesi e condivisa da Confesercenti, Confindustria Genova, Confartigianato, Cna.

Grazie a questo pacchetto sarà possibile visitare questa regione senza preoccuparsi di doverla raggiungere in macchina, a favore del turista sarà messa a disposizione un’auto con la quale girare la costa ligure e visitare le meravigliose Rapallo e Portofino.

Chi prenoterà presso uno qualsiasi degli alberghi che partecipa all’iniziativa avrà a sua disposizione un auto, il cui noleggio sarà offerto dalla struttura ricettiva.

L’iniziativa è resa possibile grazie ad un accordo sottoscritto con le principali società di autonoleggio quali Hertz, Avis, Europcar.

A carico del cliente ci saranno solo la benzina e l’eventuale pedaggio delle autostrade.

Per chi si voglia godere la primavera in pieno relax, magari scorrazzando su una cabriolet, per ammirare il panorama della riviera dei fiori, è sicuramente un’iniziativa da prendere in considerazione.