Dalle ore 21 di ieri sera si è propagato in un lampo il comunicato di allerta meteo di autostrade.it e del Bollettino Protezione Civile che hanno informato del divieto di circolazione per i veicoli con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate, sul territorio delle regioni del centro-nord Italia più interessate dalle intense precipitazioni nevose: Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Toscana, Emilia Romagna, Marche ed Umbria. Dalle 21 di ieri sera sono già in atto deboli nevicate, con traffico regolare, sulla A14 Bologna-Taranto tra Vasto sud e Poggio Imperiale e tra Termoli e San Severo.
Anche il Bollettino della Protezione Civile ha diramato l’allerta per oggi 11 febbraio e domani con previsioni di abbondante nevicate a quote di pianura con apporti al suolo da moderati a elevati.
Si prevedono inoltre venti forti dai quadranti meridionali, con vento forte soprattutto su Sicilia, Sardegna, Toscana e Lazio. Dal pomeriggio inoltrato i venti soffieranno forti anche sui settori costieri dell’Emilia Romagna, in Abruzzo, Molise e Puglia.
Raccomandiamo la massima attenzione alla guida e di viaggiare muniti degli appositi dispositivi antisdrucciolevoli, in particolare pneumatici invernali.

photo credit: Latente 囧 www.latente.it via photopin cc