Con l’arrivo dell’autunno cambiano le mete delle vacanze. Se, fino a qualche giorno fa, si andava alla ricerca delle spiagge più vicine per godersi ancora un po’ il sole, ora le destinazioni dei viaggi e delle vacanze si spostano più in alto, verso la montagna, dove, in attesa che arrivi l’inverno e la neve, si possono fare delle lunghe escursioni.

Ma non solo: la montagna offre anche la possibilità di fare dei week end, o anche qualche giorno in più, alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche di questi luoghi.

Se la vostra meta è la montagna e avete deciso di recarvi nel Sud Tirolo la vostra bibbia sarà Masi con Gusto, la guida redatta dal Gallo Rosso dal 1999 che vi condurrà alla scoperta dei masi, le costruzioni tipiche di questa regione, dei loro prodotti enogastronomici e di tutti i più bei luoghi di queste montagne.

Nell’edizione di quest’anno di Masi con Gusto compaiono ben 37 masi che sono stati accuratamente selezionati in base sia all’offerta gastronomica che all’ospitalità e la guida è stata divisa in due sezioni: la parte dedicata ai Buschnschank, masi che si trovano all’interno della zona del vino altoatesina e che propongono prodotti a chilometri zero, e gli  Hofschank, i masi che non producono vino in loco.

Questa guida, infatti, pone un’attenzione particolare alla sostenibilità della produzione enogastronomica e del turismo ad essa associato e i masi e le varie località consigliate rispettano tutte questi principi.