Quella del mercatino di Natale è una tradizione che affonda le sue radici nel XV secolo quando in Germania, a Dresda, venne allestito il primo vero mercato natalizio, diffusosi nel corso degli anni successivi nel nord Italia, specialmente nel Trentino Alto Adige. Quello di Trento, infatti, rappresenta ancora oggi uno dei più antichi mercatini della penisola e vanta una storia lunga ormai più di 20 anni. Per il 2014 la città trentina ha deciso di raddoppiare l’offerta proposta al suo pubblico di abitanti e turisti, allestendo le bancarelle di Natale non solo in Piazza Fiera ma anche in Piazza Cesare Battisti.

Nel corso dell’ultimo ventennio gli espositori da 22 sono diventati circa una novantina, a testimonianza dell’ormai consolidato successo di questa manifestazione che, negli anni, si è poi arricchita con molte altre iniziative collaterali, facendo diventare Trento “Città del Natale”. Quello di Trento, aperto dal 22 novembre al 6 gennaio 2015, rappresenta ancora oggi il mercatino di Natale più grande della regione, che quest’anno vanta la prima volta ben 90 casette in due sedi. L’organizzazione è stata affidata a Trento Fiere Spa: “Qui troviamo i classici addobbi natalizi, realizzati anche con materie prime della zona, accompagnati da piatti della tradizione trentina come canederli, strudel e polenta”.

Tra le casette più particolari c’è “Il mondo degli gnomi”, dove un artigiano e scultore della val di Fiemme vende prodotti in legno locale tramandando una tradizione di famiglia. Le vere protagoniste sono le creature leggendarie del bosco, che le famiglie tengono in casa come portafortuna. L’ideatore di questa meraviglia natalizia racconta così il suo mestiere: “Vado direttamente io a raccogliere i pezzi di legno nel bosco, li scelgo e durante l’inverno li lavoro per i mercatini dell’anno successivo”. ma passeggiando tra le casette i turisti potranno ammirare una variegata fantasia di colori, suoni e profumi del Natale. Tanti visitatori arrivano direttamente dalla Germania e dall’Austria, anche grazie a un accordo tra l’Azienda di promozione turistica di Trento e quella di Innsbruck.

Leggi anche:

Mercatini di Natale 2014: i più belli d’Italia

10 mercatini di Natale 2014 più belli d’Europa

Foto InfoPhoto