L’estate è ufficialmente iniziata. Giugno con gli ultimi strascichi di primavera se n’è andato e l’estate, e soprattutto, la voglia di vacanze, è prepotentemente comparsa.

Le ferie stanno iniziando e saranno molti gli italiani che lasceranno le afose città per dirigersi verso qualche località di mare dove trovare un po’ di refrigerio e di riposo.

In questa estate di crisi molti dei vacanzieri non hanno ancora deciso quale sarà la meta delle loro vacanze e sono in attesa di trovare l’offerta che permetta di mediare tra la voglia di mare e la scarsa disponibilità economica. Vediamo allora quali sono le spiagge più economiche che sono state rintracciate da Trivago.

È Patong Beach ad aggiudicarsi il titolo di spiaggia più economica in assoluto. Qui, nella splendida cornice della Thailandia, si può soggiornare con 17 euro a notte. Non ci sono poi altri posti così economici e i prezzi salgono di parecchio in tutte le altre località di mare, anche se la Spagna sembra essere la meta che permette di risparmiare di più.

Qui, in località come Puerto de la Cruz, Las Palmas o Puerto del Carmen si può prenotare un hotel a partire da 60 euro a notte.

La lista delle spiagge più economiche prosegue poi con Palermo, dove con 79 euro è possibile soggiornare nelle strutture che si affacciano direttamente sulla spiaggia di Mondello.