Spostarsi a Roma con i mezzi pubblici potrebbe risultare difficoltoso per i turisti, sia italiani che stranieri, a causa della distanza tra i vari luoghi da visitare e dal fatto che a differenze delle altre metropoli mondiali la linea metropolitana non raggiunge tutti i luoghi di interesse storico-artistico a causa degli scavi archeologici perpetui che vi sono a Roma. Fortunatamente con un po di impegno e con delle guide adatte che prendono in considerazione treni, tram, autobus e metropolitana si possono raggiungere tutti i luoghi di interesse storico, artistico, architettonico e religioso della Capitale d’Italia. Vediamo infatti come muoversi a Roma con i mezzi pubblici.

A Roma ci sono diverse zone dove poter prendere alloggio e non occorre necessariamente stare in centro per visitare la città, in quanto è sufficiente prendere l’albergo nelle vicinanze di una fermata della metropolitana. Le linee metro sono 2, la A e la B e permettono di raggiungere tutti i principali monumenti romani come il Colosseo, i Fori Imperiali e il Circo Massimo con la B, e i luoghi di culto della cristianità come San Pietro, e San Giovanni con la linea A e Piazza di Spagna e Piazza del Popolo alle fermate Spagna e Flaminio sempre della Linea A (per info su Roma cliccate qui).

Con la linea autobus è possibile ammirare i quartieri tipici di Trastevere e Testaccio e il Lungo Tevere ove spesso vi sono delle esposizioni. Da non perdere sono anche Via del Corso e Corso Vittorio Emanuele con le relative Piazza Navona e il Pantheon, luoghi cardine della città di Roma. Con i treni si può raggiungere anche Ostia Antica in pochi minuti (circa 20 dalla stazione di Piramide) che permette di vedere una vera e propria città romana perfettamente conservata. (per info su altre notizie su Roma cliccate qui).

Nota dolente dei mezzi pubblici di Roma sono i frequentissimi ritardi dovuti al traffico che congestiona la città durante la settimana e alla rete ferroviaria molto usurata che a volte interrompe i servizi. Come se ciò non bastasse sono da diversi anni numerosissimi gli scioperi dovuti al malgoverno delle città sia dagli amministratori di Centro Destra che di Centro Sinistra (per info sugli scioperi a Roma cliccate qui).

photo credit: Zingaro. I am a gipsy too. via photopin cc