La società Skytrax, compagnia specializzata nella valutazione di tutti gli aeroporti a livello mondiale,  ha stillato, raccogliendo i voti di ben 12 milioni di viaggiatori, la top ten dei migliori scali a livello internazionale. L’anno 2013 ha visto la vittoriosa affermazione degli aeroporti asiatici, che a quanto pare sono molto apprezzati dai viaggiatori aerei sia per la bellezza estetica che per i comfort. In posizioni mediocri sono invece risultati gli aeroporti americani, mentre non pervenuti sono stati quelli africani.

Al primo posto si classifica infatti l’aeroporto di Singapore, Changi Airport, veramente all’avanguardia con tanto di giardinetti e alberi all’interno della struttura. Pavimenti lucidi, vetri, specchi, piccole palme e tantissimi negozietti dove poter acquistare souvenir o mangiare piatti tipici del luogo (per info su Singapore cliccate qui).

Il secondo posto spetta sempre all’Asia, con il Seoul Incheon International Airport, nella repubblica di Corea con enormi tunnel di vetro contornati da fiori, splendidi da vedere e veramente sublimi in notturna. Si tratta di un vero e proprio capolavoro architettonico che lascia veramente a bocca aperta (per info su Seul cliccate qui).

Al terzo posto si posiziona l’innovativo aeroporto della capitale olandese Amsterdam, Schiphol, seguito da un ulteriore aeroporto asiatico, l’Hong Kong International Airport. Al quinto posto ancora Asia, con l’Aeroporto Internazionale Capital di Pechino, con il design particolare sia all’intero che all’esterno e con una struttura veramente maestosa (per info su Pechino cliccate qui).

Al sesto posto di nuovo Europa, con l’aeroporto in stile africano di Monaco, seguito dall’Innternational Airport di Zurigo in Svizzera. Finalmente Nordamerica al settimano posto, con l’aeroporto canadese di Vancouver seguito dall’aeroporto di Londra Heathrow. Al decimo posto si collaca il Tokyo International Airport Haneda, pittoresco e maestoso, che chiude l’indagine statistica.

photo credit: Mugunth Kumar via photopin cc