Come tutte le compagnie aeree low cost, la Ryanair è molto attenta alle misure e al peso del bagaglio a mano, per questa ragione occorre prestare molta attenzione per non rischiare di spendere più di quanto si era preventivato. Il bagaglio a mano consentito da Ryanair non deve superare i 10 kg di peso e può essere o un trolley o una zaino (per altre info Ryanair cliccate qui).

Le misure consentite e assolutamente da non trasgredire, poiché la Ryanair è una delle compagnie più rigide da questo punto di vista, sono 55cm x 40cm x 20cm. È bene misurare per bene il bagaglio a mano che non deve assolutamente eccedere. Le ruote e le tasche devono essere contenute nelle misure indicate. Il personale della compagnia aerea controllerà minuziosamente peso e volume del bagaglio a mano inserendolo in un apposito contenitore, in caso che questi sia fuori parametro si sarà costretti a imbarcarlo sulla stiva, pagando un sovrapprezzo sul biglietto.

Dal 1 dicembre 2013 la Ryanair consente, per la gioia dei passeggeri, di poter portare un secondo bagaglio a mano, di misure ridotte rispetto al primo, ma sicuramente utile e conveniente. Le dimensioni, rigide anche in questo caso, non devono superare i cm 35x20x20, la grandezza quindi di un pacco regalo acquistato in aeroporto, di una borsetta, un profumo ecc (per info su bagaglio a mano Ryanair cliccate qui).

Per quanto riguarda i liquidi valgono le regole dell’Unione Europea, quindi non devono superare 1 litro e devono essere sigillati in appositi contenitori di plastica. La sicurezza aerea nell’Unione Europea è molto rigida non bisogna quindi rischiare di essere ripresi (per ulteriori info Ryanair cliccate qui).

photo credit: Juanedc via photopin cc