La vera vacanza del relax e del benessere si trova a Montegrotto Terme, suggestivo paesino in provincia di Padova noto in tutta Europa per la qualità delle sue acque termali euganee e per l’importante testimonianza storica, culturale e artistica del territorio.
Le acque calde che sgorgano dal sottosuolo sono conosciute già dalle popolazioni dell’Età del Ferro: di questo fanno testimonianza i documenti che attestano di gruppi che si stabilirono lungo le rive di un bacino lacustre situato tra il Colle Montagnone ed il Monte Castello.
Oggi, come allora, la città di Montegrotto Terme, offre ai suoi ospiti centri termali e hotel dove poter beneficiare di queste acque calde curative, salutari non solo per il corpo, ma anche per lo spirito.
Tra le strutture più importanti troviamo il Continental Terme Hotel, situato ai piedi dei Colli Euganei, che dispone di bellissime piscine termali in cui tuffarsi sia d’estate che d’inverno, di bio-grotta termale, fango-balneoterapia, inalazioni (convenzionate con le A.S.L. Nazionali), hydrobike, percorsi pere vasculopatie, oltre a campi da tennis, minigolf e palestra.
Incantevole anche l’Hotel Terme Neroniane, circondato da un grande parco fiorito con alberi secolari, che dispone di 3 splendide piscine termali, una grotta termale, il Centro benessere e alcuni scavi archeologici che hanno portato in superficie la centenaria fonte della salute.
A Montegrotto Terme, vi consiglio di visitare anche i dintorni ricchi di castelli, borghi medievali, abbazie e ville venete sparse tra il verde dei Colli Euganei.
Tra le attrazioni più famose c’è Arquà Petrarca, definito uno dei borghi medievali più belli d’Italia, il Castello del Catajo a Battaglia Terme e l’Abbazia Benedettina di Santa Maria Assunta di Praglia, a Teolo.

photo credit: Vanio_B via photopin cc