Da buoni italiani non rinunciamo mai volentieri ai piaceri della tavola, neanche in vacanza sulla spiaggia dove sono molti i vacanzieri del bel paese a non rassegnarsi al panino della tavola calda e si muniscono di alimenti del proprio frigorifero anche per un pic nic o un pranzo in riva a mare.

Portare il proprio piatto preferito in spiaggia, sempre compatibilmente con la fattibilità  (portare ad esempio la lasagna risulta piuttosto difficile!),  non è impossibile ma si deve fare grande attenzione alla modalità di conservazione degli alimenti.

Per conservare il nostro pranzo, preservandolo dalle alte temperature che si possono raggiungere in spiaggia, sarà bene premunirsi di un frigo portatile – ne esistono di molti tipi in commercio – in modo tale da tenere al fresco le pietanze, oltre che le bevande.

Tra i protagonisti assoluti del pranzo pret-a-porter per questa estate 2011 c’è sicuramente la mozzarella basti pensare che stando ad Assolatte i consumi pro capite sfiorano i 5 kg annui e nei mesi estivi i consumi arrivano al top.

Saporita e rinfrescante, la mozzarella è tra i componenti principali della Dieta Mediterranea e si sposa perfettamente con i sapori estivi oltre che prestarsi a tante varianti, sfiziose e gustose, perfette da portare in spiaggia o in montagna.