L’Umbria è una regione che è conosciuta per due cose in particolare: la tradizione eno-gastronomica e l’arte.

In nessuna delle città di questa regione c’è penuria dell’uno e dell’altro e, per chi decidesse di concedersi qualche giorni di riposo immerso nel verde, alcuni comuni hanno messo a disposizione una speciale card che permette di visitare alcuni dei più grandi siti museali della regione a soli 10 euro.

I comuni che partecipano all’iniziativa sono AmeliaBevagnaCasciaDeruta, MontefalcoMontoneSpelloTreviUmbertide. La card messa a disposizione è valida per tutto l’anno 2012 e permette di accedere ad alcune delle più belle strutture storiche di tutta la regione.

Per chi non volesse acquistare la card c’è anche un’altra promozione. Acquistando un biglietto per accedere a uno dei complessi museali che aderiscono all’iniziativa, si potrà usufruire di un particolare sconto per visitare anche gli altri centri che aderiscono al progetto Terre e Musei dell’Umbria entro la fine del 2012.

Tra i musei che aderiscono all’iniziativa ci sono il Museo Regionale della Ceramica e Pinacoteca Comunale di Deruta, il Complesso Museale di San Francesco a Montefalco, la Pinacoteca Civica di Spello, il Circuito Museale Cittadino di Trevi e il Museo di Santa Croce a Umbertide.