Napoli Sotterranea, è l’altra faccia della splendida città di Neapolis. Sotto le vie del centro storico, a ben quaranta metri dalle voci del popolo partenopeo, si può visitare Napoli in un’altra “dimensione”, come intraprendere un viaggio nel tempo… in un passato lungo duemila e quattrocento anni.
Il sottosuolo di Napoli si può definire il grembo da cui essa è nata. E’ un modo a parte, un labirinto di cunicoli, di cave di tufo e di cisterne che si snodano per diversi chilometri sotto le vie storiche, le strade e i palazzi.
Scendere nelle viscere di Napoli, vuol dire vivere un’esperienza straordinaria che vi permetterà di scoprire segreti non rivelati di questa splendida città.
Nella Napoli Sotterranea potrete visitare le cave di tufo che i greci scavarono per rafforzare le mura della città, l’acquedotto e le gallerie viarie di epoca romana, i ricoveri antiaerei, il tunnel borbonico, i musei della guerra, dell’acqua e del presepe napoletano, e il teatro greco romano a cui si accede attraverso un pittoresco ingresso in Vico Cinquesanti.
I tour nella Napoli Sotterranea, hanno una durata di 2 ore circa e guide multilingua che vi narreranno la storia dell’antica Neapolis e tante leggende legate ad essa.
Sul web troverete il sito ufficiale che vi descriverà dettagliatamente le escursioni e tutte le informazioni per prenotare la visita guidata.

photo credit: Averain via photopin cc