Lille è una città molto carina, ubicato nel nord della Francia. E’ stata anche la capitale europea della cultura del 2004. E’ una città ricca di storia e di fascino, ed è il centro di un gran complesso metropolitano con una popolazione che supera più di un milione di abitanti. E’ passata sotto la dominazione di diversi popoli, come quella della Borgogna, dell’Austria e della Spagna. E’ riotornata in Francia nel 1713.

Uno dei simboli passati della città, era castello di Gaillard che nel 1204 segnò la fine della campagna del re Filippo per riconquistare il regno dai plantegianeti. Un evento anche inportante che ha segnato la storia di questa città, è che durante la seconda guerra mondiale Lille ha sopportato le invasioni dell’esercitio nazzista. E’ una città con diverse industrie, soprattutto quelle nel settore manifatturiero , siderurgico e tessile, produzione per la quale Lille era famosa in tutta Europa.
Ci sono anche delle università, alcune delle quali particolarmente importanti ed antiche.

Ci sono tante cose da fare in questa città; si può iniziare facendo una passeggiata nella città vecchia, tra il Palais Rihour e l’Ilot Comtesse; molto bello è anche il Palais des Beaux-Arts dove sono esposte importanti collezioni in una superficie di 22.000 m2; da visitare anche la natale di Charles de Gaulle; Il Museo dell’Hospice Comtesse; molto divertente è il tuor di Lille che si fa in poco meno di un ora; da vedere assolutamente la torre campanaria del municipio alta 105 metri, dichiarata dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità.

A Lille si mangia anche molto bene, con un buonissimo formaggio stagionato, delle buonissime cialde della pasticceria Mert. Si beve anche della buona birra che viene prodotta in questa città.
Si bevono anche dei buoni vini come da tradizione francese. Altri piatti tipici sono la Carbonade flamande, il Potjevleesch, les moules frites cioè delle buone cozze con le patatine fritte.

In città si gira molto bene in macchina, e nel centro storico anche a piedi. Non mancano i taxi e si può prendere anche la metropolitana, con due linee, una di queste tutta automatizzata.

La città ha un clima piuttosto freddo. Le estati non sono tanto calde e le temperature non raggiungono mai i 30 gradi. L’inverno è abbastanza freddo. Il periodo migliore per visitare questa città, è durante la stagione estiva o primaverile

La città presenta un vita notturna abbastanza piacevole; Non mancano locali di vario tipo, come pub, birrerie, e anche discoteche. Nel centro storico è molto piacevole sedersi nei tavoli all’aperto, nei vari cafè presenti nei viale principali del centro.
A Lille si arriva in treno, in quanto in città ci sono due stazioni ferroviarie. Si può arrivare anche in aereo, e l’aeroporto dista a 8 km dal centro della città.
.