Zurigo è una bellissima città della Svizzera con una popolazione di circa 1.300.000 abitanti ed è una delle città più popolate del paese, divisa in 12 zone. Zurigo nel corso della sua storia ha subito colonizzazione romana cosi come in tutto il paese . Durante l’epoca romana Zurigo aveva acquisito grande importanza. In questo periodo si trovava tra i confini delle due province romane Germania Superior e Raetia. La città si trova anche sul Lago Di Zurigo, un bel lago che è anche conosciuto in quanto viene utilizzato come importanteluogo di transito.

Questa città è molto bella da visitare, soprattutto il suo centro storico. Ci sono anche tanti musei che si possono visitare; L’Haus Konstruktiv che si trova nell’ex ewz Unterwerk di Selnau, è rappresenta una delle testimonianze più importanti dell’architettura industriale zurighese. Il museo è l’unica istituzione in Svizzera e una delle poche in Europa che si dedica all’evoluzione storica e contenutistica dell’arte concreta, costruttiva e concettuale; il Museo Nazionale Svizzero che risale al 1898, che accoglie la più vasta collezione storico-culturale del paese; Il Museo Rietberg di Zurigo che è l’unico museo d’arte svizzero che è dedicato alle culture extraeuropee e vanta una collezione rinomata a livello internazionale; La collezione grafica dell’ ETH, che comprende opere grafiche di famosi maestri, da Schongauer, Dürer, Rembrandt e Piranesi a Goya, e tanti altri musei. Un’altra attrazione principale è il Grossmünster , l’antico duomo di Zurigo, che è stato dedicato ai santi patroni della città che erano Felix e Regula. Ci sono anche molto chiese che meritano una visita, tra cui la chiesa dei domenicani costruita sempre stile romanico e fu terminata nel 1270

In questa città si mangia molto bene, e la cucina è molto diversificata. La cucina di questa città presente anche influenze dalla vicina Germania ed è basata su piatti di carne, tra i quali i würstel serviti con crauti . Molto buono così come in tutto il paese, è il cioccolato e gli ottimi formaggi pregiati. Uno dei piatti tipici è lo Zϋrcher Geschnetzeltes con i rösti, ovvero lo spezzatino alla zurighese. Molto buono sono anche i Bratwurst, che sono dei wurstel di maiale o vitello cotti alla piastra, e che sono conditi con delle spezie molto saporite. Tra i formaggi molto buono è la Raclette, che sono fette di formaggio fuso che sono accompagnate da patate e sottaceti.

Il trasporto pubblico di Zurigo viene gestito dalla società VBZ. Le VBZ che gestiscono più di 10 linee di tram, 6 di filobus e diversi autobus. I centro storica si gira molto bene a piede, e si possono prendere anche i taxi
Zurigo si caratterizza da inverni piuttosto miti con diverse piogge nei mesi estivi. Il periodo più bello per visitare Zurigo, sono i mesi che vanno tra febbraio e maggio. Le temperature minime nei mesi più freddi che sono tra dicembre e febbraio si avvicinano allo zero. D’estate non fa molto caldo tanto che la temperatura media va tra i 20°C e i 25°C.

Zurigo offre una bellissima vita notturna, più di qualsiasi altra città Svizzera; c’è un gran numero di locali, diverse discoteche nel Kaufleuten, dove si suona musica dal vivo, e ci sono anche tanti locali di tendenza. La zona di Zürich West, è considerata uno dei migliori, sono si trovano i locali migliori. Non mancano anche ristoranti, teatri, cafè e jazz-club.

Per arrivare in questa città, si prende l’aereo con l’Alitalia o la Swiss Air. Dal nostro paese ci sono anche voli diretti. Anche il sistema ferroviario funziona molto bene