Canberra è la capitale dell’Australia , con una popolazione che si aggira sui 355.000 abitanti. Canberra si sviluppa vicino al lago artificiale Burley Griffin. La zona centrale della città, è una di quelle più visitate della città, in quanto qui si trovano diverse negozi dove fare shopping; sono presenti anche diverse importanti società, e vicino al centro si trova anche l’università delle città. Gli edifici statali si trovano invece nella zona a sud, come il parlamento e gli altri edifici comunali; questa zona prende il nome di Manuka, sulla sponda meridionale del lago.

La maggior parte dei turisti transitano vicino al lago Burley Griffin, che comunque si trova praticamente nel centro della città, da dove partono tutte le principali attrazioni turistiche. Per gli amanti dello sport , si può visitare l’Istituto australiano dello sport, che si trova a Nord della città. Molto conosciuto è il cosiddetto “Triangolo del parlamento”. Qui potremo visitare la Biblioteca principale, dove sono custoditi importanti libri, tra cui anche le memorie del capitano Cook; molto bella è la chiesa di San Giovanni Battista, che risale al 1844, che rappresenta una delle costruzioni più antiche del paese. Sicuramente merita una visita anche la National Gallery of Australia, una grande e bella galleria d’arte, dove si possono ammirare delle collezioni artistiche coloniali e aborigene, e altre opere d’arti di svariati artisti.

Canberra ha una cucina molto diversificata, essendo una città multietnica . Sono presenti in città diversi ristoranti di tante nazionalità , soprattutto di origine asiatica ed europea. Si mangiano anche degli ottimi piatti di pesce, e questa città è anche rinomata in questo campo, per la produzione di ottimi vini.

La società che gestisce il trasporto pubblico è la Action. Ci sono collegamenti che coprono sia le zona centrali della città, ma anche quelle periferiche. E’ comunque una città molto trafficata, ma ha anche il vantaggio di essere facile per muoversi, in quanto le strade sono molto grandi ed accessibili. Non mancano diverse compagnie di taxi. Nel centro storico è anche piacevole girare in bici , essendoci diversi chilometri di piste ciclabili.

Il periodo migliore per visitare Canberra, va dalla fine di marzo a maggio. Le temperature in questo periodo sono molto piacevoli ed equivalgono alla nostra migliore primavera. L’inverno è piuttosto freddo e va nel periodo compreso di giugno fino ad agosto. La primavera è ventosa e va da settembre a novembre; le stagioni in questo zona del paese, sono un po’ invertite rispetto alle nostre.
A Canberra c’è una vita notturna abbastanza intensa. Sono presenti diversi locali di ogni tipo, come discoteche, bar, ristoranti e pub, sia nella zona centrale che in periferia.

Per arrivare a Canberra, si vola con la Qantas che atterra All’aeroporto internazionale della città che ha voli diretti per le principali città australiane come Sydney ,Adelaide, Brisbane, e Melbourne. Il viaggio partendo dall’Italia è molto lungo. Dura quasi un giorno.