La città di Berna è la capitale della Svizzera, nonché la città più importante del paese. Ha una popolazione di circa 125.000 abitanti ed è una delle città più popolate del paese. E’ una città con un’atmosfera medievale, con numerose fontane, facciate in mattoni, vicoli e torri storiche. Ci sono tanti negozi, bar e caffè nel centro storico, che sono in parte ricavati in cantine con le volte a botte, e i tanti piccoli caffè che attirano sempre sia i Bernesi che i turisti.

La città è circondata dal fiume Aare e vicino alla città si possono vedere benissimo le alpi. Ci sono tante cose da vedere in questa città. Anche dal punto di vista culturale è una città molto interessante: nel centro di Paul Klee si può ammirare la collezione più grande delle opere del pittore Paul Klee. In questa città si può visitare anche la casa di Albert Einstein, che testimonia il soggiorno del fisico a Berna all’inizio del XX secolo. Ci sono anche diversi musei come il Museo storico, il Museo dell’Arte, il Museo Alpino Svizzero e ancora il Museo della Comunicazione. La città è anche la sede del Governo svizzero. Sempre nelle zona centrale, vicino alla stazione principale si può trovare trova anche il Bundeshaus, ovvero il Palazzo Federale, sede del Parlamento. Molto bello è anche da visitare il giardino botanico, il giardino zoologico Dählhölzli e il vecchio quartiere della Matte. Ogni settimana, nelle varie piazze del centro si tengono diversi mercati settimanali multicolore. La zona medievale della città, è anche dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Uno dei monumenti più famoso di Berna è la Zytglogge, la medievale torre dell’orologio.

In questa città si mangia piuttosto bene. Uno dei piatti più conosciuti è il Berner Platte. Si tratta di un piatto formato da crauti, patate, salsiccia, speck e fagioli. Molto buono è anche il formaggio delle valli bernesi, l’Arrosto bernese, tanti tipi di salumi e carni di ogni tipo. Sono molto buoni anche i dolci come la torta di mele con salsa di vaniglia, la mela arrosto e il dolce di mandorle
Anche se i mezzi pubblici funzionano molto bene, è preferibile visitare il centro di Berna a piedi. Il trasporto pubblico della città viene gestita dalla società Bernmobil e ci sono diverse linee tranviarie e autobus. Il trasporto pubblico della città delle zone periferiche è gestito da linee di Autopostale e della RBS. C’è anche una stazione ferroviaria molto efficiente, e la stazione della città è la seconda stazione più grande della Svizzera.

Il clima di Berna ha un clima continentale prealpino. Ci sono tante piogge nei mesi estivi. D’inverno fa molto freddo, e le temperature scendono anche al di sotto dello zero. Il periodo più bello per visitare la città, è la stagione primaverile.

La vita notturna delle città, è caratterizzata da diversi locali, spesso che si trovano all’interno di palazzi ottocenteschi e medioevali. Ci sono tantissimi ristoranti, dove si possono mangiare prodotti locali e anche patti di cucina internazionali. Si trovano diversi cafè, pub e qualche discoteca.

A Berna si arriva con voli charter all’Aeroporto di Berna-Belp, che si trova sul territorio di Belp, a sud della città. L’aeroporto si trova a circa 10 km dal centro. Si vola con la Swiss air, e si atterra anche a Zurigo e Ginevra. Da qui si può prende l’autobus, o il treno
che portano a Berna.