Caen è una bellissima cittadina francese con una popolazione di circa 450.000 abitanti. E’ il capoluogo del dipartimento del Calvados e della regione della Bassa Normandia. E’ una città con tanti anni di storia, nei quartieri antichi del suo centro. Caen è nata da un’ isola fortificata dai Normanni alla confluenza dell’Orne e dell’Odon. In questa città, Guglielmo il Conquistatore, fece costruire un castello e due abbazie: l’Abbaye aux Hommes e l’Abbaye aux Dames. Questa città è stata occupata durante la seconda guerra mondiale dai tedesche, e fu liberata il 9 luglio 1944, ma la Battaglia di Caen si è tenuta per 2 mesi. La città offre un aspetto molto accogliente, con le sue case in pietra locale, i suoi monumenti antichi e le realizzazioni moderne.

Questa raccoglie tanti monumenti storici, su volere Guglielmo il Conquistatore nell’XI secolo. Ci sono molto chiese che si possono visitare, tra cui la chiesa di San Pietro, con diverse abbazie come quella degli uomini, dove si trova anche la chiesa di Santo Stefano , che ora è diventato il municipio della città. Altre chiese meritano una visita come la chiesa di San Pietro, costruita tra il XII e il XVI secolo, la chiesa di San Giovanni. Una delle attrazioni principali di questa città, è il castello di Guglielmo il Conquistatore. Da visitare anche diversi musei, come Museo delle Belle Arti, il Museo della posta di Caen.
In queste terre si mangiano buonissimi piatti di pesce, tra cui frutti di mare che vengono serviti in tutti i ristoranti della città. Il piatto di pesce più conosciuto a Caen, è il piatto di ostriche ma anche i Palourdes Farcies , un buonissimo piatto di granchio cotto alla griglia ripieno di erbe aromatiche. Molto buone sono anche le zuppe come la Mouclade, una zuppa di cozze e la sua variante Moules marinières cozze cotte nel vino bianco. Anche la carne è molto buona, ed è di vario tipo.

Il clima di Caen è piuttoso mite tutto l’anno. La stagione più fredda è la stagione invernale dove le temperature sono molto basse. Il periodo migliore per venire in questa città, va nei mesi che vanno da maggio a luglio. Si viene in questa città anche per il suo mare, da luglio a fino agosto.

A Caen ci si muove bene con ogni mezzo disponibile; la rete dei trasporti pubblici comprende una linea di filobus, e diverse linee di autobus che sono gestiti dalla società Twisto. Nel centro della città è piacevole anche tra le belle vie anche a piedi, e fare delle piacevoli passeggiate

Questa città non ha tanto da offrire come vita notturna; ci sono locali ma sono piuttosto tranquilli. Soprattutto nel centro storico si trovano diversi ristoranti dove mangiare prodotti locali, e diversi cafè.

Per arrivare in questa città, si arriva in aereo, dove l’aeroporto della città, è il più importante aeroporto della Normandia per numero di passeggeri. Ci sono collegamenti con l’aeroporto di Lione che permette collegamenti da e verso tutta l’Europa. C’è anche la possibilità di volare fino Parigi, e prendere poi l’unico treno tgv che arriva a Caen.