Hiroshima è un’importante città giapponese che ha fatto la storia della seconda guerra mondiale. E’ una città che è situata a ovest nella principale isola giapponese Honshū. La città è divisa in 8 quartieri : Naka, Higashi, Minami, Nishi, Asaminami, Asakita, Aki e Saeki. Ha fatto la storia della seconda guerra mondiale in quanto nel il 6 agosto del 1945, fu sganciata dagli americani, la prima bomba atomica della storia, proprio su questa città, che la rase al suolo. Morirono più di 50.000 persone sia allo scoppio delle bomba, anche successivamente a causa delle radiazioni. Attualmente la città è un importante centro economico e commerciali del Giappone. La città si estende vicino ad un castello che è stato costruito alla fine del XVI secolo.

La città presenta diverse attrazioni per i turisti: molto bello è il Memorial Park, dove si trova anche il Peace Memorial Museum, che celebra con tanti oggetti, ricostruzioni del passato , vari filmati e foto le fasi che ci sono state prima e dopo lo scoppio della bomba. Una delle zona più belle da visitare è i centro della città; la via principale, prende il nome di Heiwa-Odori, il “Viale della Pace”. E’ stato anche dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, il Bomb Dome che rappresenta il simbolo della distruzione che ha subito la città, che si trova sorge sull’altra sponda del fiume rispetto al Peace Memorial Park. Molto bello è anche l’Hiroshima City Museum of Contemporary Art; l’Hiroshima City Manga Library, un piccolo museo del fumetto; l’Hiroshima Museum of Art e lo Science & Culture Museum for Children.

A Hiroshima si mangia la cucina tipica giapponese. Si mangiano soprattutto piatti di pesce, che non sono neanche tanto economici. Un altro degli alimenti molto usati è il riso. Non mancano anche piatti di carne di ogni tipo, ma l’alimento principale rimane sempre il pesce: è sempre molto buono, ed è sempre fresco. Il piatto di pesce più conosciuto anche nel resto del mondo è il Sushi.

In città ci si muove abbastanza bene. Ci sono diversi mezzi di trasporto e si gira tranquillamente in macchina. Gli autobus forniscono un ottimo servizio di trasporto sia per i giapponesi che per i turisti. I Giapponesi hanno anche il culto della bicicletta, e qui è molto piacevole usarla, con tante piste ciclabili.
Il clima di questa città è temperato, e si caratterizza da inverni e venti molto freddi e che arrivano dalla Siberia. Frequentemente d’inverno si hanno anche parecchi precipitazioni nevose. Piove nel periodo della fase iniziale dell’estate. Il periodo migliore per visitare la città va da marzo all’inizio di giugno.

La vita notturna è abbastanza piacevole. Ci sono diversi locali che si trovano principalmente nella zona centrale della città, per lo più nella via più conosciuto della città che prende il nome di Heiwa-Odori. Qui sono presenti diversi ristoranti, cafè e posti molto tradizionali della cultura giapponese
A Hiroshima si arriva in aereo , e l’aeroporto della città si trova a circa 45 minuti dalla città ed è collegato alla stazione cittadina tramite diversi autobus che partono molto frequentemente
.