Almería è una città spagnola con poco meno di 200.000 abitanti, ubicata nella comunità autonoma dell’Andalusia, ed è anche bagnata dal mare Mediterraneo. La città rappresenta anche un importante porto commerciale, considerato uno dei più importanti della Spagna dopo quello di Barcellona. Il comune di Almeria comprende anche l’isola di Alboran tra la Spagna e il Marocco e l’isola di Perejil, vicino alla piccola città spagnola di Ceuta.

Questa città presenta diverse cose da vedere, come la chiesa di Santiago, una chiesa molto antica risale al 1533; è una città bella da visitare anche da un punto di vista culturale, essendoci alcuni musei che meritano una visita; fra questi musei spicca il Museo di Almeria, dove all’interno si possono ammirare diversi reperti di tipo archeologico d’epoca preistorica, iberica, greca, e romana. Da visitare merita sicuramente la Cattedrale, molto bella che assomiglia molto ad una fortezza in quanto è formata di diverse torri, e merlature. Molto bella è anche l’antica fortezza di Alcazaba, molto antica in quanto risale al VIII secolo , che è stata distrutta nel 1522 da un terremoto.

Una visita merita anche il Castello di San Cristobal, il Parco die Rescate che si trova ai piedi dell’Alcazaba . E’ una città molto frequentata d’estate in quanto sono presenti in città diversi centri balneari.
Come in tutto il paese, si mangia molto bene, e ci sono tutti i classici piatti della cucina spagnola. Ci sono tanti locali dove gustare i prodotti locali, come le buonissime , le tortillas, le tapas e la paella.

Ad Almeria è facile muoversi con ogni mezzo disponibile. D’estate è molto frequentata dai turisti, che spesso noleggia autovetture o motorini. Sono presenti anche diversi bus che portano i turisti, nelle zona primarie della città, e nei principali centri balneari.
Il clima è piacevole tutto l’anno. D’estate la città è frequentatissimi da turisti di tutta Europa. Per passare una vacanza balneare il periodo migliore è l’estate. Se si vuole visitare la città con calma, non solo per la vita di mare, va bene anche il periodo primaverile.

Questa città ha una vita notturna molto intensa. D’estate i locali si animano di giovani che ballano e si divertono fino a tarda notte. Ci sono molte discoteche, locali per ogni età, ristoranti dove provare i prodotti tipici spagnoli.

Per arrivare ad Almeria si arriva in aereo, dove l’aeroporto dista a circa 15 minuti dal centro delle città. Questo aeroporto è servito da numerose compagnie anche low cost, come la Easyjet, con scalo a Londra o anche dalla Ryanair.