E’ una tradizione di cui si è impossessato tutto l’arco alpino ed il resto d’Europa, in realtà i mercatini di Natale sono nati in Germania, i più famosi sono a Norimberga, Dresda e Colonia, chiaramente anche Berlino segue la festosa consuetudine.

Il Natale nella capitale tedesca è molto sentito e rispetta in pieno la spiritualità e la gioiosità dell’evento, così come in tutta la Germania, e da qui ha origine anche il classico albero di Natale, celebrato anche nella canzone “O Tannenbaum”, una delle cantiche natalizie in lingua tedesca.

E’ la festa che più di ogni altre mette d’accordo i sentimenti umani con lo shopping sfrenato, presi come si è presi dall’entusiasmo.

Il nome originale tedesco è Christkindlmarkt, un’antica tradizione che risale al XIV secolo. Dal 21 novembre al 31 dicembre a Berlino ci sarà il trionfo dell’artigianato locale e le delizie gastronomiche, ma ci sarà anche spettacolo per i visitatori con l’esibizione di artigiani, artisti di strada e musicisti. Il più grande mercatino di Natale a Berlino è nel quartiere Spandau, 250 bancarelle con qualsiasi prodotto possibile dal 25 novembre al 23 dicembre.

Da 21 novembre parte quello di Alexanderplatz che resta aperto fino al 26 dicembre. Questi sono solo alcuni dei mercatini che si troveranno a Berlino, che in tutto sono una sessantina.

Un’altra attrazione di Berlino, che parte con largo anticipo rispetto agli altri eventi natalizi si svolgie dal 29 ottobre al 1 gennaio a Posdamer Platz, si tratta del “Winter World”, naturarlmente anche qui ci saranno i mercatini, ma i bambini avranno un ulteriore divertimento, con la pista di slittini e quella di pattinaggio.

Per chi ama la musica Castello di Charlottenburg tutti i giorni concerti di musica gospel e jazz, spettacolo che piace a tutti è la favola musicale di Cenerentola alla Berlin Staatsoper il 10 e 11 dicembre, più classico il balletto dello Schiaccianoci alla Deutsch Oper il 9 dicembre. Ed ancora spettacolo con “Berlino si illumina” che si svolge fra l’8 e ll’11 dicembre al Friedrichstadt Palast, dove c’è spazio per ballo, luci, acrobazie e le immancabili musiche natalizie.

Ed ancora concerti a Berlino, l’imperdibile l’appuntamento dell’11 dicembre con il più che tradizionale concerto di Natale del Vienna Boys’ Choir.