Si chiama Natural wellness e unisce le proprietà dei trattamenti alla bellezza di uno scenario imperdibile. Una volta era la natura da sola a prendersi cura dell’uomo. A mostrargli stelle, mari, boschi, a farlo sentire vivo e in pace. Oggi che la vita è tanto cambiata, rimane immutata la bellezza di alcuni scenari imperdibili. Ed è dimostrato che unire il massaggio di un professionista al benessere che già dona la sola vista della natura, rinforzi il risultato del trattamento. Perché all’aperto rallenta il battito del cuore, la luce aiuta a favorire il relax, e l’odore del mare o dei prati fanno da aromaterapia naturale. Ecco cinque luoghi dove provare (per credere) tutti i poteri del Natural wellness.

Massaggio nel parco al profumo di mare
Inebriati dal profumo del mare di una delle più belle spiagge della Sardegna, la baia bianca di Su Giudeu. All’Hotel Aquadulci di Chia (CA) il benessere è una cura rigenerante da vivere tra le palme, gli ulivi e le bouganville del giardino, in un gazebo in bambù, tra le mani di una terapista esperta. È qui che l’esotismo incontra i profumi dell’isola, qui che si ricongiungono massaggi orientali a olii essenziali nati sull’isola o alle proprietà del sale marino. All’Aquadulci è possibile scegliere tra diversi trattamenti: il Massaggio Antistress, l’Aromaterapia, Shiatzu e Thai (a partire da 60 minuti al prezzo di 60 euro), o concentrarsi sul piede, con la Riflessologia che ripristina l’equilibrio dei meridiani energetici (45 minuti, 60 euro).

L’India nel Parco secolare delle Terme
Tutta la sapienza indiana sulle colline di Modena. È in un rigoglioso e tranquillo parco secolare che la Spa Balnea delle Terme della Salvarola unisce ai benefici delle acque termali il benessere dell’Ayurveda, la “scienza della vita”, da secoli utilizzata per ottenere longevità, prevenire e alleviare gli squilibri fisiologici, ridonare vitalità, energia e serenità. Si affaccia su ampie finestre verdi aperte nella bella stagione la sala dedicata ai trattamenti, dove perdersi in un pacchetto wellness che pesca dall’antico per dare l’energia che serve durante una vita moderna e che comprende 1 pernottamento con prima colazione in camera doppia Classic, 1 massaggio Abyangam (con caldi oli indiani per una profonda distensione fisica e mentale – 55 minuti), 1 trattamento Shirodhara (flusso di un tiepido olio alle erbe al centro della fronte per eliminare stress e tensioni) e 2 giornate di benessere alla Spa Termale Balnea, con 5 tra vasche e piscine di acqua termale a diverse temperature con idromassaggi e giochi d’acqua, camminamenti vascolari, sauna, bagno di vapore con aromi, luci colorate, zona relax, utilizzo della grande palestra cardiofitness, assistenza medica e infusi da gustare durante i trattamenti. Prezzi da 245 euro per persona.

Rinascere guardando le Dolomiti
Nel Parco dello Stelvio il benessere è un regalo della natura. Ad aggiungere il tocco del professionista è il Kristiania Leading Nature & Wellness Resort di Cogolo di Pejo (TN) dove alcuni massaggi si praticano fuori dalla Spa, in un gazebo a bordo piscina, protetto da teli di lino bianco che lasciano entrare le meravigliose Dolomiti e la luce della Val di Sole. Sono il massaggio classico, l’antistress e la linea con burri vegetali (a partire da 25 euro per 35 minuti). All’esterno, protetto da un giardino in armonia con la vegetazione circostante, oltre alla terrazza solarium panoramica con laghetto bio, che in estate diventa un luogo riservato in cui rilassarsi, e la grotta tepidarium con morbidi cuscini di fieno. E poi l’idromassaggio panoramico esterno riscaldato (a partire da 9 euro), nei cui spazi sdraiarsi con lo sguardo perso tra le vette o le stelle del firmamento.

Tra i profumi dell’antica limonaia
Massaggi vista Lago, un’ora di quiete orientale da dedicarsi in un luogo che della tranquillità è custode privilegiato. È la nuova proposta a tutta calma da provare a Gargnano, nei due Lakefront Boutique Hotels sulla riva bresciana del Lago di Garda. Trattamenti benessere per gli ospiti dei due Hotel, Gardenia al Lago e Du Lac, che vengono effettuati nel loggiato della limonaia, sporto su un panorama d’acqua silenziosa. Si può prenotare un massaggio Shiatsu o scegliere il Dien Chan, la riflessologia facciale, ma anche la riflessologia plantare, una pratica antichissima che prende spunto dalla medicina tradizionale orientale. Infine, i Lakefront Boutique Hotels ospitano anche un trattamento nuovo, il Symecri, una tecnica energetica vibrazionale che lavora sulla mente e i chakra, ossia quelli che per alcune filosofie orientali sono i centri di energia presenti nel corpo umano. Il servizio è su prenotazione. Ogni trattamento benessere ha una durata di 50 minuti al prezzo di 65 euro. Ma si può anche usufruire del pacchetto relax, tre trattamenti a scelta per una durata complessiva di 150 minuti a 180 euro.

Con olii essenziali creati in Villa
Il mare di Maratea di fronte, vissuto da una terrazza che si affaccia sul blu come un’antica nave. È la proposta del Villa Cheta Elite, che ha creato MARA’TÌA, una linea di olii essenziali nata dai fiori del giardino che circonda la Villa liberty e dagli aromi della macchia mediterranea che governano quest’unico e prezioso affaccio di Basilicata sul mare. E sulla terrazza gli ospiti possono lasciarsi tentare dai massaggi a base delle deliziose fragranze ideate dalla proprietaria dell’hotel, Stefania, e dal perfume designer Michele Marin di Infragranti Parfumeur, che include già tre prodotti superlativi: “Elìte Rose”, un’unione di Rosa Damascena, così nota agli ospiti della Villa e al suo giardino, e poi Bergamotto, Frutti Rossi, Legno di Sandalo e Muschi; “Arbusto Maris”, sintesi olfattiva dei doni selvaggi della natura tutta intorno al resort, Ginepro, Mirto, Cedro, Mandorla e Vaniglia; “Blue Basilikos”, che racchiude la freschezza verde del basilico, anche detto l’erba degna di un Re.