Un gigante da 362 metri di lunghezza e l’impressionante stazza di 225.282 tonnellate lorde. E’ la Oasis of the Seas la nave più grande del mondo (al terzo posto abbiamo invece la Queen Mary 2), imponente come nessun’altra, è alta più di un palazzo di 20 piani.

I suoi numeri? 18 ponti, 1 Central Park con 12mila piante, 6.000 passeggeri, 2.000 persone a formare l’equipaggio, due simulatori di surf, pareti da scalare, una spiaggia a poppa ed un teatro con affaccio sul mare e tanto altro ancora per la ammiraglia della flotta Royal Carribean guidata quest’anno dal comandante Trym Selvag che ha raccontato: “Comandare una nave più grande del mondo è ovviamente un onore. E’ dotata delle più moderne tecnologie e tutto lo staff ogni giorno garantisce la sicurezza e il divertimento dei nostri ospiti” (clicca qui per i nostri suggerimenti sulle crociere).

La zona piscine comprende diverse vasche, ognuna con una caratteristica particolare, come l’H2O Zone, dedicata ai bambini; molte altre vasche più piccole dotate di idromassaggio ed un grande solarium che si differenzia dalle navi delle altre compagnie perché fisso, quindi con altre piscine ed attrezzature situate al suo interno. È da ricordare che le piscine di questa nave sono grandi e capienti per circa il doppio della precedente classe Freedom che deteneva il record di maggiore stazza  (clicca qui per scoprire il nuovo Titanic).

È presente anche una zona destinata specificatamente ai bambini, denominata Youth Zone, letteralmente “area per i giovani”, relativamente più curata rispetto alle altre compagnie crocieristiche, un esempio può essere il teatro dedicato esclusivamente ai bambini.

photo credit: steamboatsorg via photopin cc