Con le vacanze ormai entrate nel vivo oltre che ai costi di alberghi e servizi occorre tener bene sotto controllo anche le tariffe telefoniche, poiché con l’ormai diffusissimo sistema di whatsapp e Facebook navigare, specialmente quando si è in vacanza, per rimanere in contatto con gli amici e mandargli foto dei luoghi di villeggiatura è ormai una pratica diffusissima. Se non si fa attenzione però il costo della connessione o delle chiamate potrebbero veramente essere onerose. Per questa ragione il sito facile.it ha creato una specie di vadevecum per orientarsi sulle tariffe telefoniche quando si vuole telefonare o navigare all’estero (per info su tariffe telefoniche all’estero cliccate qui).

Una prima cosa da tenere sempre presente è che quando si viaggia all’estero il cellulare si connette a reti diverse da quelle con cui si ha il contratto. Si entra in roaming, cioè ci si appoggia su una rete locale e quindi, di conseguenza, si deve pagare la nuova rete di appoggio a seconda degli accordi che vi sono tra le due compagnie telefoniche. Mandare un sms potrebbe essere la cosa più saggia, poiché non vi sono costi aggiuntivi e dall’estero costa mediamente 50 centesimi (per ulteriori info sugli sms cliccate qui).

Da non sottovalutare assolutamente è anche whatsapp, utilissimo quando si è connessi alla propria rete ma costosissimo se ci si connette su una rete in roaming. Il costo di questo servizio in una rete all’estero potrebbe anche essere di 3,00 euro l’ora. La scelta più saggia è quindi quella di connettersi, prima di utilizzare whatsapp, a una rete libera in wifi, ve ne sono diverse sia negli alberghi che nei ristoranti.

Occorre poi fare attenzione alla famigerata Eurotariffa, in quanto essa è si molto conveniente ma solo nei Paesi dell’Unione Europea e non in luoghi vicinissimi che possono essere l’Albania o la Svizzera. In questi luoghi una connessione può essere veramente molto cara. Se si rimane per un lungo periodo in un Paese straniero la soluzione ideale è quella di comprare una sim di quel paese, in modo da poter chiamare e soprattutto connettersi senza problemi (per ulteriori info su come chiamare all’estero dal proprio cellulare cliccate qui).