Tempo di prendersi una pausa dal lavoro, per spezzare il ritmo e riuscire a tirare fino all’estate… tempo di settimana bianca!

Proponiamo una meta non troppo affollata e soprattutto non cara, che però non ha nulla da invidiare a nessuna delle località sciistiche più rinomate.Si tratta dell’Abruzzo, una regione piccolina ma che, grazie alle sue splendide montagne e all’impegno dei suoi abitanti, offre la possibilità di una vacanza rilassante ad un prezzo molto accessibile.

Sicuramente in molti avranno sentito già parlare di Ovindoli o Campo Felice, tra le località abruzzesi più note, ma se si vuole andare a scoprire qualche posto nuovo, l’Abruzzo ne mette a disposizione di bellissimi.

In più, negli ultimi anni, la maggior parte delle strutture sono state ristrutturate e ampliate, con moderni impianti, piste e seggiovie che hanno messo in luce tutte le potenzialità di questa magnifica regione. Solo per fare qualche nome: Ovindoli, Roccaraso, Campo Imperatore, Pescasseroli…

Inoltre, le regione è a cavallo fra due parchi nazionali, quello d’Abruzzo e quello della Majella, che assicurano uno spettacolo naturalistico senza paragoni.

Una chicca per gli amanti del turismo alternativo: in Abruzzo ci sono molti alberghi diffusi, cioè antiche case abbandonate che sono state rilevate e ristrutturate per offrire ai turisti una sistemazione che offre i comfort dell’albergo, cambio biancheria, pulizie etc., insieme alla tranquillità e la riservatezza di una casa.