Ormai il fatto che le compagnie aeree low cost siano sicure al pari di quelle di bandiera, è cosa nota.

Come è stato chiarito anche il fatto che la differenza di prezzo tra i voli low cost e quelli di una compagnia tradizionale, dipende semplicemente da uno stratagemma di marketing.

Le compagnie aeree come, ad esempio, Ryan air ed Easy jet, hanno stretto alcuni accordi economici con gli scali minori, posti in località poco distanti dalla città di destinazione.

Low cost è anche detto “No Frills”, letteralmente “senza fronzoli”, mentre “Low Fare” vuol dire comprare un biglietto di una compagnia di bandiera con lo sconto.

Le compagnie aeree low cost, quelle quindi, in cui si viaggia senza troppe comodità, con meno flotta a bordo, dove il pasto si paga, dove è impossibile scegliere a priori il posto a sedere o depositare il proprio bagaglio nell’apposita cappelliera esattamente sopra la propria testa, offrono biglietti a prezzo davvero ridotto fino a sei mesi prima della partenza.

Ci si può registrare al sito relativo la compagnia, per essere informati delle offerte stracciate.

Collegandosi al sito qualche settimana prima, in ogni caso, si riuscirà a acquistare un biglietto con una sostanziale differenza di prezzo rispetto ad un volo normale.