Ormai ci siamo. Il 10 agosto, la Notte di San Lorenzo, è alle porte. Lo sciame meteorico delle Perseidi in questi giorni sta trasformando il cielo in uno spettacolo emozionante. Le notti sono illuminate dalle stelle cadenti e, se volete esprimere il desiderio di rito, è bene alzare gli occhi verso la volta celeste e abbandonarsi all’osservazione. Se vi trovate a Bologna in occasione della notte di San Lorenzo, non disperate pensando che per colpa dell’inquinamento luminoso non riuscirete a vedere nemmeno una stella cadente. In città e poco fuori dal centro ci sono tanti eventi in programma e tanti luoghi perfetti per guardare le stelle cadenti.

Bologna: dove vedere le stelle cadenti

Le cosiddette lacrime di San Lorenzo si potranno osservare in tre serate diverse organizzate dall’Associazione Astrofili Bolognesi: il 10 agosto con la “Cena in Vigna” a Pianoro Nuovo dove i telescopi saranno a disposizione dei presenti per ammirare le stelle cadenti. Venerdì 11 la serata è a San Lorenzo in Collina con una caccia al tesoro nelle vigne e poi, sabato 12, “Calici di Stelle” a Monte San Pietro.

Spostandosi invece a Rocchetta Mattei, il 10 agosto ci sarà una cena a lume di candela in cui si può mangiare e guardare il cielo, ascoltare poesie e musica perfetta per fare da colonna sonora a questo spettacolo naturale. Spostandosi poi dal centro di Bolgona, a Fontanelice ci sarà un’altra serata a tema “Calici di Stelle”; stessa serata dedicata all’osservazione del cielo anche a Sasso Marconi con una festa nell’agriturismo Piccola Raieda che durerà fino all’alba.

Se invece volete rimanere in centro a Bologna, a Piazza Maggiore ci sarà lo spettacolo “Il Vizietto” di Edourad Molinaro per la rassegna “Sotto le stelle del cinema”. All’Arena Puccini invece “La Vendetta di un uomo Tranquillo” mentre al Cinema Tivoli “Vi presento Toni Erdmann” di Maren Ade. Insomma, una notte di San Lorenzo 2017 per tutti i gusti a Bologna, tra natura, buon cibo, osservazione attenta e scientifica, bicchieri di vino e intrattenimento. Tutti coloro che vorranno osservare le stelle di San Lorenzo in città potranno quindi farlo, scegliendo tra le tante soluzioni proposte quella che maggiormente si confà alle vostre esigenze. E poi, alla fine, basta alzare gli occhi al cielo e aguzzare la vista.