Il clima della Nuova Zelanda è temperato dalla latitudine e dalla vicinanza dell’Oceano, ma cambia molto di frequente. I venti soffiano spesso e la costa occidentale dell’isola del sud è tra le regioni dove si registrano il maggior numero di precipitazioni al mondo, mentre le coste orientali sono molto più asciutte e meno piovose.

Il mese più caldo è gennaio con massime intorno ai 26°. Le piogge sono abbondanti tutto l’anno e la neve cade soltanto occasionalmente.