L’estate è oramai un lontano ricordo: polo, infradito e costume soggiornano in un remoto angolo dell’armadio. Ma le vacanze quelle no, quelle ogni tanto appaiono; e l’occasione è oramai molto vicina, grazie alle vacanze Natalizie che quest’anno si presentano come il più classico dei ponti più lunghi.

Quest’anno però, gli italiani dovranno vedersela con la pesante recessione che condizionerà la scelta delle mete, nonchè la durata del periodo di viaggio. Ma i tour operator e gli albergatori sanno bene che aria tira, e corrono immediatamente ai ripari per proporre offerte e pacchetti vacanza per tutte le tasche.

Le mete più gettonate sono le solite: le grandi capitale europee con Praga, Parigi, Berlino, Madrid e Londra in testa, seguite dal più classico delle scelte italiane ovvero il mare d’inverno in Egitto, sul Mar Rosso. Infatti nonostante la situazione calda dei mesi scorsi, le compagnie aeree hanno ripreso a far la spola tra l’Europa e la terra dei Faraoni. Consiglio comunque di tastare il polso della situazione attraverso i canali messi a disposizione da parte del Ministero degli Esteri, prima di acquistare un pacchetto vacanza sul Mar Rosso.

Senza dimenticare la più classica delle mete natalizie ovvero la montagna. Anche per la settimana bianca, numerose sono le offerte proposte; dallo skypass gratuito, si giorni omaggio per soggiorni più lunghi. insomma ce ne per tutti.

Interessante poi è anche la crociera low cost sul Mediterraneo, grazie alla quale con poche centinaia di euro, si ha la possibilità di far un tour tra cultura e arte, andando a toccare le isole greche, le coste del nord Africa (dove le tensioni ne permettono l’attracco), Spagna e il Sud Italia.

Le offerte sono molte e senza dubbio i prezzi molto competitivi rispetto agli scorsi anni; non mi resta che augurarti buon viaggio e inviaci un Instagram sulla nostra pagina Facebook.