Se si vuole iniziare ad assaporare il vero sapore dell’estate non dobbiamo fare altro che approfittare del ponte del 1 maggio per un bel viaggetto in Sicilia, che grazie al suo clima mite e assolato è pronta, già da fine aprile, a ospitare i vari bagnanti. La stagione balneare inizia infatti prima nell’isola mediterranea, questo perché le acque calde che la circondano rendono possibile l’apertura degli stabilimenti già nel mese di aprile. Se si cercano offerte ponte 1 maggio è quindi consigliabile dare un serio sguardo alla Sicilia (per info su altre offerte 1 maggio cliccate qui).

La prima destinazione che consigliamo è l’isola di Levanzo, a pochi chilometri da Favignana, nelle vicinanze della costa di Trapani. Il paesino che ospita l’isola è una delle meraviglie del Sud d’Italia, con le sue viuzze caratteristiche e i mercatini artigianali che fanno respirare la vera essenza della sicilianità. La costa è brulla e affascinante, non ancora molto deturpata dall’uomo dove si possono scorgere panorami esclusivi e incontaminati. Si tratta di un vero e proprio paradiso naturale che ancora possiamo godere in Italia. Il costo degli hotel è sui 50,00 euro a persona, colazione inclusa (per info sulla Sicilia cliccate qui).

Per chi preferisce la terraferma sicula è invece consigliabile trascorrere il ponte del 1 maggio a Cala Minnola, dove accanto alle splendide spiagge si possono ammirare le sfavillanti pinete tipiche della macchia mediterranea. Il costo si aggira sempre sui 50,00 euro a persona per notte (colazione inclusa) prezzo senza dubbio accessibile a tutti e da non lasciarsi sfuggire.

Altra località da prendere in considerazione in Sicilia è Santa Maria Salina, piccolo comune di circa 1000 abitanti nell’isola di Salina, in provincia di Messina. Come per Levanzo in questo piccolo comune si può rivivere l’aria incontaminata della Sicilia, sia per quanto riguarda l’architettura cittadina, che per quello che concerne lo scenario paesaggistico. Se si amano i prodotti culinari siculi o l’artigianato questa isoletta è proprio quello che fa per voi (per altre info sulla Sicilia cliccate qui).

photo credit: boboviel via photopin cc